BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Il bergamasco Federico Pavesi secondo a “Master Pizza Champion”

Il pizzaiolo 22enne di Verdello è arrivato a un soffio dal vincitore, Francesco Marasciulo

Il bergamasco Federico Pavesi ha ottenuto il secondo posto all’edizione 2019 di “Master Pizza Champion”. Il pizzaiolo 22enne di Verdello è arrivato a un soffio dalla vittoria: ha conquistato la medaglia d’argento dando vita a un avvincente duello con il vincitore, Francesco Marasciulo.

La finale della quinta edizione del talent riservato ai pizzaioli professionisti, è andata in onda nella serata di lunedì 11 novembre su Canale Italia 83 del digitale terrestre o Sky 913 e ha visto protagonisti i tre finalisti Antonio Di Tella, Francesco Marasciulo e Federico Pavesi, ai quali si è affiancato Enea Savini, che era stato temporaneamente eliminato la scorsa settimana. Si sono sfidati nella preparazione della pizza che rappresenta il loro “cavallo di battaglia”. La ricetta di Federico Pavesi, dedicata a sua mamma Antonietta, ha previsto l’utilizzo di mozzarella, pomodoro, coste, seppie e noce di Macadamia.

A valutarli, come sempre, la giuria composta dal campione del mondo di pizza Luciano Passeri, dal responsabile settore pizzeria di una nota azienda molitoria Tiziano Casillo e dalla chef e imprenditrice Imma Gargiulo.

La classifica finale recita: al primo posto Francesco Marasciulo, al secondo Federico Pavesi, al terzo Antonio Di Tella e al quarto Enea Savini.

Prima di emettere il verdetto i giurati hanno specificato: “Il duello tra Federico e Francesco è stato molto equilibrato, un testa a testa avvincente. Il vincitore ha prevalso per poco, pochissimo, per questo Master Pizza Champion ha deciso di riservare di diritto al secondo classificato di accedere direttamente alle finali televisive della prossima edizione, per vedere se avrà lo spunto per vincerla”.

 

Crediti Foto: Andrea Barbui Video Productions

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.