BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Il viceministro dell’Economia Misiani visita l’Accademia della Finanza

Il Senatore ha portato i saluti del Ministro dell’Economia e delle Finanze, Roberto Gualtieri

Nella mattinata di sabato 9 novembre il Vice Ministro dell’Economia e delle Finanze, Senator Antonio Misiani, ha effettuato una visita all’Accademia della Guardia di Finanza di Bergamo.

Accolto con gli onori di rito dal Comandante dell’Istituto, Generale Bonifacio Bertetti, il Vice Ministro ha incontrato in Aula Magna tutti gli Ufficiali e gli Allievi per assistere ad un briefing illustrativo delle attività didattico-addestrative e, successivamente, accompagnato dallo stesso Comandante e da alcuni Ufficiali Superiori, ha visionato gli impianti sportivi, le aule, gli alloggi, la mensa, la galleria delle armi e la Piazza d’Armi, dove i frequentatori dei corsi studiano e si addestrano quotidianamente.

Nel corso della giornata, il Senatore Misiani ha portato i saluti del Ministro dell’Economia e delle Finanze, Roberto Gualtieri, sottolineando l’importanza del ruolo dell’Accademia nella formazione della futura classe dirigente del Corpo che avrà il compito di salvaguardare la legalità in una economia in corso di trasformazione.

Il viceministro dell’Economia Misiani visita l'Accademia della Finanza

Al termine della visita, dopo aver apposto la propria firma, con apposita dedica, sul tradizionale “Libro d’Onore”, il Senatore effettuato un sopralluogo nella nuova sede dell’Accademia, nell’area degli ex Ospedali Riuniti, per prendere visione dello stato di avanzamento dei lavori.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.