BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Ubi, Gotti: “Resta positiva la domanda di credito”

"La ottima performance commerciale di Gruppo si riflette anche nell’area di Bergamo, caratterizzata da una crescita consistente della ricchezza finanziaria complessiva e da un’attenzione significativa al risparmio gestito e al comparto assicurativo" commenta Luca Gotti

Più informazioni su

Luca Gotti, responsabile Macroarea territoriale Bergamo e Lombardia Ovest di Ubi Banca, commenta la trimestrale.

Le provincie di riferimento della Macroaerea sono Bergamo, Varese, Lecco, Como, Monza Brianza. Ci sono sette Direzioni Territoriali, di cui tre a Bergamo, due a Varese, una a Lecco/Como e una a Monza Brianza, conta 218 Filiali, 56 minisportelli e sette Centri Imprese.

“La domanda di credito da parte delle famiglie resta positiva, sia sul fronte immobiliare, che ricordo essere sempre favorito da un contesto di tassi ai minimi storici, sia sul fronte dei consumi, nei quali la nostra offerta si diversifica tra prestiti personali, cessione del quinto e “Ricariconto”, il servizio lanciato ad inizio anno che consente di alimentare il saldo del conto corrente rateizzando una o più spese addebitate. La ottima performance commerciale di Gruppo si riflette anche nell’area di Bergamo, caratterizzata da una crescita consistente della ricchezza finanziaria complessiva e da un’attenzione significativa al risparmio gestito e al comparto assicurativo – commenta Luca Gotti –. Sul fronte delle imprese persiste una prudenza all’investimento. Come banca abbiamo continuato ad assistere quelle aziende del territorio che puntano su progetti di crescita e di sviluppo”.

Un dato decisamente positivo – conclude Gottiriguarda l’utilizzo sempre maggiore da parte della clientela dei servizi digitali: registriamo elevati tassi di crescita dell’operatività on line della nostra clientela attraverso i servizi di internet banking e le nostre App, soluzioni studiate per gestire in totale autonomia, da remoto senza limiti di orario, molteplici operazioni come ad esempio il rinnovo della polizza assicurativa in scadenza (Digital insurance), la richiesta di finanziamenti (Digital Lending) e molto altro ancora. Anche il mondo dei pagamenti virtuali attraverso carte di credito tradizionali ed evolute (con la Carta Hybrid che offre la possibilità di rateizzare gli acquisit) registra livelli di crescita elevati e costanti”.

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.