BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Nazionali di pattinaggio freestyle, le Capre Orobiche fanno incetta di medaglie

I giovani atleti dell’Asd A Ruota Libera di Bergamo hanno dato prova di tutta la loro forza e bravura a Castel Maggiore, in provincia di Bologna, in occasione dei campionati nazionali di pattinaggio freestyle Uisp che si sono tenuti lo scorso 3 novembre

Testa bassa e grandi spinte, proprio come le caprette orobiche quando caricano. Prendendo spunto dall’animale che hanno scelto a rappresentanza, i giovani atleti dell’Asd A Ruota Libera di Bergamo, hanno dato prova di tutta la loro forza e bravura a Castel Maggiore, in provincia di Bologna, in occasione dei campionati nazionali di pattinaggio freestyle Uisp che si sono tenuti lo scorso 3 novembre.

A partire dalla categoria promo piccoli azzurri: Anna Airoldi ha portato a casa il titolo di campionessa nazionale, seguita da un terzo meritatissimo posto dalla compagna di squadra e amica Nexia Gualdi.

Nella categoria esordienti femminile tre le atlete bergamasche in gara: Sofia Ferrarese, oro nella passata edizione, ha conquistato il terzo posto; secondo posto per Arianna Milesi che, dopo un ottimo tempo di qualifica, è caduta in finale rialzandosi e recuperando l’avversaria; Monica Cadei, rimasta fuori dalle semifinali, ha dimostrato buonissime capacità nelle qualifiche nonostante abbia gareggiato per la prima volta nella categoria.

Il gruppo dell'Asd A Ruota Libera
A ruota libera

I “becchi” non sono certo rimasti indietro.

Doppio podio nella categoria promo esordienti dove Piero Speziale, dopo un sorpasso incredibile, ha portato a casa il titolo di campione nazionale. Lo ha seguito a ruota Yuri Ravelli, sceso in pista per la sua prima gara in questa categoria, ha conquistato il terzo posto.

Le emozioni per la squadra bergamasca non sono finite: nella gara finale categoria allieve femminile due atlete dell’Asd A Ruota Libera si sono contese il primo e secondo posto. Nonostante la loro grande amicizia, Clarissa Colombini e Veronica Bonaita hanno dato il massimo regalando uno spettacolare susseguirsi di sorpassi finché, all’ultima curva, Veronica ha avuto la meglio.

Sul podio grande festa per il titolo nazionale tant’è che le ragazze dalla gioia hanno improvvisato un divertente balletto.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.