Spirano

In auto con cocaina e hashish, ma gli avevano già ritirato la patente: denunciato

Mezzo confiscato ad un 24enne dopo un controllo della polizia locale. In campo anche il cane antidroga Spiri

Continuano senza sosta i controlli anti droga a Spirano. Negli ultimi giorni, gli agenti diretti dal commissario capo Matteo Copia, hanno eseguito serrati controlli finalizzati alla prevenzione e repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti, anche grazie all’aiuto del cane Spiri, l’agente a quattro zampe che già in più occasioni si è reso protagonista di importanti operazioni.

Durante i controlli è stato denunciato alla Procura un 24enne italiano per i reati di detenzione ai fini di spaccio e rifiuto di accertamenti sull’uso di sostanze stupefacenti durante la guida. Il giovane, controllato da un equipaggio mentre stava consumando dello stupefacente in auto, è stato sottoposto a perquisizione e trovato in possesso di alcune dosi di cocaina e hashish, oltre ad un bilancino di precisione e a della sostanza cosiddetta da taglio. Al soggetto, denunciato a piede libero che circolava con patente di guida ritirata, è stata applicata la sospensione del documento di guida e la confisca dell’autovettura.

Nei guai è inoltre finito un 50enne indiano, residente in paese, trovato in possesso di cocaina, eroina e metadone ritenuta per uso personale.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI