"Motori" bergamaschi per le bici elettriche di Kawasaki, Jeep, Garelli e Mondial - BergamoNews
Eicma2019

“Motori” bergamaschi per le bici elettriche di Kawasaki, Jeep, Garelli e Mondial

La Polini di Alzano Lombardo, conosciuta in tutto il mondo per la produzione di parti speciali per le due ruote, presenta a Eicma 2019 le E-bike Kawasaki, Jeep, Garelli e Mondial equipaggiate con motore elettrico Polini E-P3

Kawasaki, Jeep, Garelli e Mondial sono i top brand che, di recente, hanno montato Polini E-P3 per equipaggiare le proprie E-bike. Sale così a venti il numero dei costruttori di e-bike che hanno scelto il sistema elettrico dell’azienda bergamasca, rinomata per la distribuzione di parti speciali per le due ruote, per elettrizzare i propri modelli.

Il Polini E-P3 è un motore elettrico compatto, potente e leggero, che grazie alle sue straordinarie caratteristiche si dimostra un prodotto altamente performante e di altissima qualità.

motori pollini

Diverse le bici a pedalata assistita, equipaggiate con il kit bergamasco, presenti alla 77 edizione del salone delle due ruote, da giovedì 7 a domenica 10 novembre 2019, fra i padiglioni della Fiera Milano Rho. In mostra allo stand Polini (n. E46 padiglione 15): due mountain bike, nello specifico di tipologia off-road per Jeep e Kawasaki, gravel per Garelli e scrambler per Mondial.

motori pollini

Una varietà di tipologie di e-bike che confermano la versatilità del sistema elettrico bergamasco dotato di un motore nel movimento centrale compatto e leggero, capace di erogare una potenza di picco di 500 W (quella nominale è, come da norma di legge, di 250 W) e una coppia massima di 70 Nm. Apprezzati sono pure i cinque livelli di assistenza per modulare con efficacia l’assistenza del motore e la capacità delle batterie sufficienti per escursioni fino a 200 km.

Completano i cicli esposti allo stand Polini una speciale handbike, le bici dove si “pedala” con le braccia, realizzata dalla Code (produttore di E-Bike) con la collaborazione di Alex Zanardi, pluricampione di paraciclismo con al collo 16 medaglie d’oro conquistate tra mondiali e giochi olimpici.

commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it