BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Atalanta-Manchester City, la diretta del match

Quarta giornata di Champions League, gruppo C. È già un match da dentro o fuori per l’Atalanta di Gasperini, obbligata a fare punti contro il potentissimo Manchester City, una delle squadre favorite per la vittoria finale del torneo.

Il Gasp contro gli inglesi se la gioca senza punti di riferimento in avanti: con Gomez e Ilicic non c’è Muriel, ma Pasalic.

La nostra diretta del match:

Il secondo tempo

97′- Finisce qua: 1-1 tra Atalanta e Man City. Per i nerazzurri è il primo storico punto in Champions League.

92′- Cambia ancora Gaspierini: esce Castagne, entra Muriel.

90′- Ci saranno 7′ di recupero.

89′- Scontro Palomino-Aguero, entrambi a terra: ci sarà un recupero lunghissimo, probabilmente di 7-8′. City in dieci e senza portiere.

88′- Punizione di Malinovskyi, para in due tempi Walker!

87′- Il cambio diventa effettivo ora: esce Mahrez, entra Walker (in porta).

85′- Ancora non è ripreso il gioco, fermo dall’80’.

84′- Ecco il cambio di Guardiola: fuori Mahrez, dentro Walker che andrà a fare il portiere al posto dell’espulso Bravo.

83′- Fuori Freuler e dentro Malinovskyi che ci proverà subito su calcio di punizione. Ma c’è grande caos a bordo campo: non si gioca da 3′.

80′- Ilicic! Steso fuori dall’area di rigore da Bravo che viene espulso! Il City non ha più portieri, ora: in porta ci andrà un calciatore di movimento.

73′- Cambia Guardiola: fuori Jesus, dentro Aguero.

71′- Ancora Pasalic! Cross lungo che diventa un tiro beffardo, abile Bravo a tornare tra i pali e agguantare la sfera.

62′- Djimisiti! L’Atalanta sfiora il 2-1! Colpo di testa del numero 19 su corner di Gomez, palla a lato di pochissimo!

50′- PASALIC! IL PAREGGIO DELL’ATALANTA!! Cross perfetto di Gomez dalla sinistra per la testa del croato che batte Bravo!

45′- Si riparte. Nel City non c’è Ederson, infortunato: tocca a Bravo.

Il primo tempo

46′- Finisce qua il primo tempo: Atalanta-Man City 0-1 all’intervallo.

45′- Ci sarà 1′ di recupero.

43′- Sbaglia Jesus! Palla sul fondo! Si resta sullo 0-1.

42′- E arriva il calcio di rigore. Ammonito Ilicic.

41′- Sulla punizione di Sterling c’è un tocco di mano di Ilicic: Var di nuovo in azione.

40′- Il Var corregge l’arbitro: è solo calcio di punizione, dal limite.

39′- Sterling giù in area, l’arbitro assegna il penalty. Ammonito Toloi. Ma la trattenuta pare iniziata fuori dall’area di rigore.

35′- Mahrez da fuori, para molto bene Gollini!

33′- Ci prova l’Atalanta con questo lancio per Gomez sul quale deve uscire con i piedi Ederson.

31′- Gundogan da fuori, palla di poco alta.

30′- Ancora City pericolosissimo! De Bruyne dal fondo serve Sterling che va a botta sicura ma il destro dell’inglese viene ribattuto da un grande intervento in chiusura di Hateboer.

24′- City pericoloso con un tiro-cross di Mahrez che si spegne sul fondo. Brutta palla persa in uscita dall’Atalanta, che sta facendo fatica a costruire.

15′- Atalanta che non sembra aver subito più di tanto il colpo: i nerazzurri faticano a costruire, ma dietro reggono.

7′- Al City basta un lampo per portarsi in vantaggio: Silva trova Jesus a centro area, colpo di tacco del brasiliano per Sterling che non sbaglia davanti a Gollini. Già 1-0 City. 

4′- È dell’Atalanta la prima occasione del match! Cross dalla sinistra di Castagne per Hateboer che da posizione defilata non inquadra la porta e trova l’esterno della rete.

1′- Via, partiti a San Siro!

Le formazioni ufficiali:
ATALANTA: Gollini, Toloi, Djimsiti, Palomino; Hateboer, De Roon, Freuler, Castagne; Pasalic, Gomez; Ilicic. In panchina: Sportiello, Masiello, Kjaer, Arana, Pasalic, Muriel, Barrow. All. Gasperini.
MANCHESTER CITY: Ederson, Cancelo, Otamendi, Fernandinho, Mendy; Gundogan, De Bruyne, B. Silva; Mahrez, Jesus, Sterling. In panchina: Bravo, Walker, Angelino, Stones, Garcia, Harwood, Aguero. All. Guardiola.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.