La tragedia

Fara Gera d’Adda, colpita da malore si accascia a terra al bar: muore donna di 66 anni

Enrica Ruggeri ha perso la vita al Caffè del Portico intorno alle 6.45 di lunedì 4 novembre

Si è accasciata a terra improvvisamente, mentre era seduta al tavolo del bar che frequentava ogni giorno. È morta così, colpita da un malore, Enrica Ruggeri, 66 anni, residente a Fara Gera d’Adda ed ex dipendente del linificio.

Si trovava al Caffè del Portico, in via Longobardica, dove ogni mattina era solita fare colazione. Erano le 6.45 di lunedì 4 novembre quando la donna, dopo aver fumato una sigaretta, è rientrata nel locale e si è seduta al tavolo dopo poco prima aveva consumato il caffè: improvvisamente si è accasciata a terra, priva di sensi, senza più rispondere ai richiami degli altri clienti del bar.

Subito è stato chiamato il 118, mentre due presenti hanno cercato di rianimare la 66enne con un massaggio cardiaco.

Per Enrica Ruggeri, però, non c’è stato nulla da fare, nemmeno dopo l’intervento dei sanitari giunti sul posto con un’ambulanza della Croce Bianca di Boltiere e un’automedica.

Al Caffè del Portico sono arrivati anche due pattuglie dei carabinieri che hanno raccolto le testimonianze dei presenti, accertando che la 66enne è effettivamente stata stroncata da un malore.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI