BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Corpo nella roggia ad Urgnano, si fa largo l’ipotesi del malore foto

Maurizio Drago aveva 56 anni. Nel 2012 gli era stato amputato un braccio dopo un incidente stradale. Da allora aveva sofferto di alcuni problemi di salute

Più informazioni su

È del 56enne Maurizio Drago il corpo senza vita ritrovato domenica mattina in una roggia alla Basella di Urgnano, lungo il Senter delle Orgnane.

L’allarme è stato lanciato intorno alle 8 da un passante che ha notato il corpo dell’uomo riverso in acqua. Sul posto, in breve tempo, sono intervenuti i vigili del fuoco per le operazioni di recupero e i carabinieri del comando provinciale di Bergamo e Treviglio.

All’uomo, di professione operaio, nel 2012 era stato amputato un braccio in seguito ad un incidente stradale. Da allora aveva sofferto di alcuni problemi di salute dovuti a questa menomazione. Al momento le ipotesi sulla morte sono due: quella più accreditata del malore oppure dell’annegamento dopo essere caduto nella roggia, anche se quest’ultima sembra poco plausibile considerato il basso livello dell’acqua.

Al momento, inoltre, non vi sarebbero elementi riconducibili a traumi esterni – segno di una possibile morte violenta – anche se sarà l’autopsia a chiarire definitivamente le cause del decesso. La salma è stata trasportata all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo.

 

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.