BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Napoli-Atalanta, la diretta del match

Più informazioni su

Dopo il fantastico 7-1 rifilato all’Udinese, l’Atalanta è ospite del Napoli al San Paolo per un match che è da considerare a tutti gli effetti uno scontro diretto d’altissima classifica.

Gasperini fa rifiatare Muriel (autore domenica di una tripletta) e punta tutto su Pasalic alle spalle di Ilicic e Gomez.

La nostra diretta del match:

Il secondo tempo

98′- Finisce qua: Napoli-Atalanta 2-2. Punto d’oro per i nerazzurri.

90′- Addirittura 8′ di recupero.

89′- Caos a Napoli: non si sta giocando da tre minuti per le proteste dei napoletani. Ammonito Insigne, espulso Ancelotti e un componente della panchina azzurra.

87′- Si sta controllando il Var per un fallo di Kjaer su Llorente nell’azione che ha poi portato al gol di Ilicic.

86′- ILICIC! IL PAREGGIO DELL’ATALANTA!!

74′- Cambia ancora il Gasp: fuori Gomez, al suo posto Muriel.

72′- Napoli vicino al 3-1: Fabian Ruiz pescato in area da Insigne batte a rete ma non trova la porta da ottima posizione.

71′- Milik, il Napoli torna in vantaggio. Lanciato da Fabian Ruiz (che ruba palla a un distratto de Roon), il polacco supera Gollini e deposita in rete a porta vuota.

69′- Secondo cambio per l’Atalanta: Castagne prende il posto di Pasalic. Il Gasp cala il tridente col belga.

68′- Punizione di Milik, palla che tocca l’incrocio dei pali!

67′- Intervento in gioco pericoloso di Pasalic su Callejon: ammonito il croato.

64′- Primo cambio del Gasp: fuori Djimsiti, dentro Kjaer.

63′- Ilicic! Lo sloveno semina il panico nell’area del Napoli, dribbla Koulibaly e prova a mettere al centro per Gomez ma chiude tutto Maksimovic.

61′- Luperto da 30 metri, palla alta non di molto.

59′- Insigne a giro col destro, palla che sfiora il sette alla sinistra di Gollini, rimasto immobile.

58′- Cambia Ancelotti: esce Lozano, al suo posto Mertens.

53′- Gosens al volo col destro, palla alta! Altra buona occasione per i bergamaschi.

52′- Atalanta a un passo dal vantaggio! Pasalic col destro a giro, palla che bacia la base del palo e termina sul fondo! Meret non ci sarebbe mai arrivato.

47′- Subito giallo per Maksimovic per un fallo tattico su de Roon.

45′- Si riparte, in campo gli stessi 22 della prima frazione.

Il primo tempo

47′- Finisce qua il primo tempo: Freuler risponde a Maksimovic, Napoli-Atalanta 1-1.

45′- Ci saranno 2′ di recupero.

42′- FREULER!! IL PAREGGIO DELL’ATALANTA!!!

30′- Partita equilibrata ora: l’Atalanta tiene meglio il campo e la foga agonistica del Napoli sembra esaurita.

22′- Napoli a un passo dal raddoppio: Fabian Ruiz da posizione defilata, para Gollini; poi Milik di testa prende il palo da zero metri, disturbato da Palomino e Djimsiti, e col sinistro non riesce a ribadire in rete. Che rischio per l’Atalanta!

20′- Toloi stende Lozano: ammonito.

16′- Vantaggio del Napoli, ha segnato Maksimovic. Grande stacco di testa del serbo e palla in fondo al sacco dopo un assist al bacio di Callejon.

12′- Ancora Gollini protagonista con una grande parata su Callejon. Balla troppo la difesa nerazzurra.

10′- Primo cambio forzato per Ancelotti: fuori l’infortunato Allan, al suo posto Zielinski.

7′- Atalanta vicina al gol! Punizione di Ilicic, respinge Meret con qualche difficoltà e poi Gosens fallisce il tap-in sottoporta, disturbato da Allan (che si fa male nell’intervento).

2′- Subito Napoli pericoloso con Milik che ci prova col destro su cross di Di Lorenzo, bravissimo Gollini a respingere col piede.

1- Via, si parte al San Paolo!

Le formazioni ufficiali:
Napoli (4-4-2): Meret; Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Luperto; Callejon, Allan, Fabian Ruiz, Lozano; Insigne, Milik. In panchina: Ospina, Karnezis, Mario Rui, Llorente, Elmas, Mertens, Zielinski, Younes, Tonelli, Gaetano. All. Ancelotti.
Atalanta (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Palomino, Djimsiti; Hateboer, de Roon, Freuler, Gosens; Pasalic; Ilicic, Gomez. In panchina: Sportiello, Rossi, Kjaer, Masiello, Arana, Ibañez, Castagne, Malinovskyi, Muriel, Barrow. All. Gasperini.

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.