Quantcast
Il progetto di Porta Sud presentato in Olanda: "Bergamo città del futuro" - BergamoNews
A utrech

Il progetto di Porta Sud presentato in Olanda: “Bergamo città del futuro”

Il progetto di Porta Sud è stato selezionato insieme con il nodo intermodale di Utrecht in Olanda e il progetto della nuova stazione ferroviaria di Malabanan in Svezia. Tre progetti tra i più interessanti d’Europa di rigenerazione urbana e riqualificazione

Netlipse è un network di importanza mondiale per lo sviluppo e la diffusione delle conoscenze sulla gestione e l’organizzazione dei progetti di grandi infrastrutture in Europa, focalizzato sul miglioramento e sul successo di questi progetti. In questo contesto è stato presentato nel pomeriggio di lunedì 28 ottobre ad Utrecht in Olanda il progetto di Porta Sud di Bergamo, al quale sta lavorando da mesi un gruppo di grandi firme dell’architettura europea, capitanati da Francisco Mangado.

La base bergamasca del team fa capo all’architetto Attilio Gobbi e coinvolge l’architetto Matteo Facchinelli, Camillo Botticini e il paesaggista portoghese Joao Nunes.

Il progetto di Porta Sud è stato selezionato insieme con il nodo intermodale di Utrecht in Olanda e il progetto della nuova stazione ferroviaria di Malabanan in Svezia.
Tre progetti tra i più interessanti d’Europa di rigenerazione urbana e riqualificazione.

“È un onore per noi essere qui. Un riconoscimento che, oltre a renderci orgogliosi del lavoro finora fatto, proietta Bergamo, e il piano di sviluppo e riqualificazione di Porta Sud, su di un palcoscenico che merita. Una vetrina che certifica la bontà di un progetto che ha tutte le caratteristiche per essere vincente e premia gli sforzi di tutte le forze che hanno contribuito a questo grande risultato – dichiara Alessio Parolari, (developer manager di Vitali) che ha esposto il progetto ad Utrecht davanti a una platea di 60 esperti internazionali -. Siamo davvero felici di aver presentato questo straordinario progetto per la Città di Bergamo, frutto di un intenso lavoro da parte del settore Real Estate di Vitali e di un team multidisciplinare meraviglioso e di grande valore; risultato di una grande attività di interlocuzione e collaborazione con il Territorio. Questo progetto porterà Bergamo nel club delle più importanti Città Europee, favorirà sviluppo, sostenibilità, crescita economica e sociale e contribuirà a rendere la città di Bergamo ancora più bella, attraente e innovativa”.

Generico ottobre 2019

MISSIONE E OBIETTIVI

La missione di Netlipse è di aiutare la sostenibilità dell’economia europea migliorando lo sviluppo, la realizzazione e il funzionamento dei grandi progetti infrastrutturali (LIP) attraverso uno scambio di conoscenze attivo ed efficace. La rete Netlipse è composta da rappresentanti principalmente di organizzazioni comunitarie, sviluppatori, promotori dei progetti e di istituti di ricerca.
Gli obiettivi di Netlipse sono legati principalmente all’avvio, la promozione e allo scambio di conoscenze sulla gestione dei grandi progetti in modo da facilitare la cooperazione tra organizzazioni pubbliche e private, nonché istituti ricerca.

Generico ottobre 2019

BERGAMO SI CANDIDA COME CITTÀ DEL FUTURO

Con l’avvento del terzo millennio, le città in tutto il mondo sono diventate oggetto di particolare attenzione e studi, tanto che questa epoca è stata definita come “il secolo delle città”. Dentro a questo scenario globale, che riconosce un ruolo nuovo e dominante per le realtà più urbanizzate, la città di Bergamo ha accettato la sfida del cambiamento e della trasformazione in ottica smart city. L’obiettivo principale sarà quindi quello di migliorare la vita dei cittadini, riuscendo a conciliare e soddisfare le loro esigenze con quelle delle imprese e delle istituzioni nei campi della tecnologia, della mobilità, dell’ambiente e dell’efficienza energetica.
Ecco come il nuovo Progetto di Porta Sud a Bergamo si appresta a diventare uno dei massimi modelli progettuali per la rigenerazione e riqualificazione.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
leggi anche
Recovery Plan di Bergamo
La presentazione
Il Recovery Plan di Bergamo punta su Polo intermodale, Campus formativo Experia e Distretto dell’innovazione
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI