BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Automha

Informazione Pubblicitaria

Automha si sdoppia: è protagonista di importanti fiere a Shanghai e Parma

L’azienda bergamasca leader mondiale nel settore dei magazzini automatici prende parte all’edizione 2019 di “CeMat Asia” e “Cibus Tec”

Questa settimana “Automha” si sdoppia. L’azienda bergamasca leader mondiale nel settore dei magazzini automatici, è protagonista di due prestigiose fiere: “CeMat Asia” a Shanghai e “Cibus Tec” a Parma.

La prima, che si svolge da mercoledì 23 a sabato 26 ottobre allo Shanghai New International Expo Centre, è la maggior manifestazione dedicata all’intralogistica in Asia. L’iniziativa, giunta al 20esimo anno, ha raggiunto un nuovo record: conta oltre 700 espositori che presentano prodotti e soluzioni per sistemi logistici automatizzati e sostenibili. I numeri di questo appuntamento, la cui fama va ampiamente oltre ai confini cinesi, sono importanti: la superficie espositiva supererà i 70mila metri quadrati e sono attesi oltre 100mila visitatori da tutto il mondo.

Tra le aziende partecipanti ci sarà Automha con uno stand dove si possono scoprire le sue numerose proposte. Il vicepresidente di Automha, Gianni Togni, spiega: “Siamo in Cina con la nostra filiale operativa e produttiva Automha Industries al CeMAT Asia 2019, la casa dell’intralogistica. Siamo qui per presentare i nostri prodotti Autosat e tutte le soluzioni che offriamo per i magazzini automatici che permettono alle aziende un’efficienza maggiore nell’intralogistica”.

Automha

Al centro dell’attenzione ci sarà Autosat, lo shuttle di nuova generazione ideato per lo stoccaggio automatico di pallet in multiprofondità all’interno di un tradizionale scaffale drive-in. Consente il massimo sfruttamento del volume di magazzino dimostrando di essere la soluzioni più adatta soprattutto nel caso di ripetuto svuotamento/riempimento nello stesso comparto.

L’altra manifestazione che vede impegnata l’azienda orobica in questi giorni è “Cibus Tec 2019”, uno dei principali eventi per l’innovazione tecnologica nel settore agroalimentare e una vetrina delle migliori soluzioni disponibili – dagli ingredienti alle tecnologie di processo, dal packaging alla logistica – per tutte le tipologie di prodotto.

Iniziata ieri, martedì 22 ottobre, proseguirà sino a venerdì 25 ottobre alla fiera di Parma dove sarà presente anche lo stand di Automha. Gli impianti interamente progettati e creati all’interno di questa realtà d’eccellenza permettono performances estremamente elevate, rispettose di qualunque logica di magazzino e necessità di settore. Per il mondo food & beverage, i sistemi sono indicati per gestire in maniera ottimale anche le merci delicate, soggette a rottura (barattoli, bottiglie ecc) o a deterioramento. A contraddistinguerli è l’estrema precisione di movimento e l’impiego del software AWM, che assicura la corretta evasione degli ordini nel rispetto di scadenze e date di produzione.

L’utilizzo di questi strumenti si è diffuso su scala mondiale: fra i clienti che li hanno installati c’è El Pozo di Murcia (Spagna), il primo salumificio a livello regionale che ha un magazzino con 4.750 unità di carico stoccate. Rimanendo in questa città iberica, alla Fruveco è stato collocato il magazzino frozen autoportante più alto d’Europa, in grado di stoccare 60mila pallet e di raggiungere temperature fino a – 27°C.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.