BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Rogno, 34enne senza vita in casa del fratello: sospetto omicidio

Sul divano di un appartamento di via Roma il cadavere di Mouhal Hicham. Interrogati diversi soggetti

È stato trovato senza vita a 34 anni in casa del fratello. I carabinieri indagano per omicidio.

È successo nel pomeriggio di mercoledì 23 ottobre in una palazzina di via Roma 19 a Rogno. Sul divano dell’abitazione il cadavere di Mouhal Hicham, marocchino. La casa sarebbe intestata al fratello, 37enne.

La vittima sarebbe stata colpita con calci e pugni nelle ore precedenti. Forse al culmine di un violento litigio, nella notte tra martedì e mercoledì.

Dopo il ritrovamento, i carabinieri del comando provinciale di Bergamo, coordinati dal pubblico ministero Antonio Pansa, hanno iniziato a interrogare alcuni soggetti.

Tra questi ci sarebbe anche il fratello di Hicham. È stato lui stesso a lanciare l’allarme nel pomeriggio. Per gli inquirenti è stato subito chiaro che c’era qualcosa di strano.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.