BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Croce Rossa, i vetri del pulmino rotti a sassate: “L’ennesimo atto vandalico” foto

In passato era stato asportato il vetro di un mezzo, ancor prima rubati i motori di due motoscafi della squadra di salvataggio in acqua

Brutta sorpresa per i volontari della Croce Rossa di Bonate Sotto. Nella notte tra lunedì 21 e martedì 22 ottobre ignoti hanno rotto a sassate i vetri di un pulmino praticamente nuovo, acquistato meno di un anno fa.

“Purtroppo non è la prima volta che i nostri mezzi vengono presi di mira – commenta con amarezza Francesco Pedruzzi, responsabile ‘Area 1’ del gruppo di Bonate Sotto -. Qualche tempo fa, dopo aver tagliato la guarnizione, si erano portati via il vetro di un pulmino, ancor prima avevano rubato i motori di due motoscafi della squadra Opsa”, vale a dire gli operatori di salvataggio in acqua.

Il mezzo della Croce Rossa preso a sassate
Croce Rossa

Il mezzo, utilizzato anche per lo spostamento delle persone disabili, si trovava in un parcheggio delimitato da una rete metallica. In questo stato non è certo utilizzabile. “Non riesco a spiegarmi un gesto del genere – continua Pedruzzi – anche perché dal suo interno non è stato rubato nulla”.

Di un gesto “inspiegabile e inqualificabile” parla anche il sindaco Carlo Previtali, spiegando come l’area in questione sia videosorvegliata: “Oltre allo sdegno per aver reso inutilizzabile un mezzo utile per il trasporto degli ammalati, donato grazie al contributo di tanti cittadini, la massima solidarietà va a tutti i volontari della Croce Rossa, delegazione dell’Isola, perche’ il gesto ferisce anche il loro impegno a favore di tutta la Comunita’”. Verrà sporta denuncia.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.