Quantcast
Arcene, il soffitto della scuola primaria perde i pezzi: interviene il Comune - BergamoNews
Bassa

Arcene, il soffitto della scuola primaria perde i pezzi: interviene il Comune

Alunni spostati in un'altra area dell'istituto e messa in sicurezza dell'aula interessata in corso. Il sindaco Ravanelli: "Situazione sotto controllo"

Il soffitto della scuola primaria “Unione Europea” di Arcene perde i pezzi. E il Comune corre ai ripari spostando i giovani alunni in altre aule più sicure.

È successo lunedì 21 ottobre, intorno alle 14: il soffitto di una classe al primo piano dell’edificio si è sfondellato, facendo cadere anche una porzione d’intonaco. Questo non ha causato nessun problema ai bimbi impegnati nelle lezioni.

Subito è intervenuto il sindaco Roberto Ravanelli, che ha decretato l’interdizione all’uso delle aule dell’intera ala dell’istituto, facendo spostare i giovani alunni in un’altra zona della scuola più sicura.

Le lezioni, dunque, sono continuate senza grossi problemi.

“La situazione è sotto controllo – fa sapere il primo cittadino in una nota -. A breve procederemo alla verifica di tutta l’area, per capire se in altre aule possano verificarsi fenomeni simili. Se servirà interverremo con le adeguate contromisure. Il controllo verrà poi esteso a tutte le aree degli istituti scolastici del paese, in modo da assicurare la completa sicurezza anche negli anni a venire”.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI