BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Manchester, non solo partita: da vedere il Museo del Calcio

Bella, vivace e in continua evoluzione, Manchester è una meta turistica che attrae di anno in anno un numero sempre maggiore di visitatori.

Atalantini a Manchester. Va bene la partita, ma poi? Che ne dite di una visita alla città che, come numero di abitanti è la seconda del Regno Unito? Bella, vivace e in continua evoluzione, Manchester è una meta turistica che attrae di anno in anno un numero sempre maggiore di visitatori.

Durante la Rivoluzione Industriale Manchester è diventata la capitale dell’industria tessile, in special modo quella del cotone. Al giorno d’oggi è una città ricca di arte e cultura, orgogliosa della sua storia ma rivolta costantemente verso il futuro grazie alla massiccia opera di ristrutturazione e riqualificazione che viene portata avanti da diversi anni.

Potete esplorare gli iconici e pittoreschi quartieri di Manchester. Nella moderna area dei Salford Quays, la zona portuale riqualificata sul fiume Irwell, sede di Media City UK. Oppure fare l’esperienza di uno shopping alternativo e dal sapore vintage curiosando nei negozi del Northern Quarter. RO ancora rilassarvi e divertirvi esplorando il Gay Village, la zona lungo Canal Street e il Rochdale Canal, centro della scena LGBT cittadina e luogo dove ogni estate si tiene il famoso Manchester Pride.

Ma potete anche visitare gli stupendi e interessantissimi musei, come la Galleria d’Arte e la Galleria del Costume, il Museo Imperiale della Guerra, il Museo della Scienza e dell’Industria, il Lowry, il Museo di Manchester e tante altre esposizioni dedicate ai temi più disparati.

manchester

La scena musicale di Manchester è di alto livello: tanti artisti e gruppi di fama internazionale sono originari di questa città. Qui troverai numerosi locali che propongono musica dal vivo, e club dove poterti scatenare sui brani proposti dai migliori DJ in circolazione.

Il National Football Museum

Certo, se siete a Manchester sulle orme dell’Atalanta, quello che fa per voi è il National Football Museum, il museo dedicato al calcio inglese e internazionale. Fino al 2012 era ospitato in un’altra città, mentre ora si trova nell’avveniristico palazzo Urbis, nel centro di Manchester.

In questa straordinaria esposizione, distribuita su tutti i 6 piani dell’edificio, potrete ammirare incredibili cimeli calcistici. Qualche esempio? I sedili originali dello stadio di Wembley, il pallone usato nella finale dei Campionati del Mondo del 1966, la maglia del Manchester United con la quale George Best segnò 6 reti nel 1970… E innumerevoli altri ancora! Inoltre il National Football Museum ospita la Hall of Fame, dove vengono ricordati e premiati i migliori giocatori della Premier League.

Nel museo troverete anche giochi e postazioni interattive per il divertimento di grandi e piccini, e potrete fare una rilassante pausa nella sede locale del Cafe Football.

L’ingresso al museo è gratuito.

La cucina

Manchester può regalarvi un’eccellente esperienza gastronomica. Nell’area centrale del Northern Quarter rimarrete piacevolmente sorpresi dall’ampia scelta di autentici ristoranti indiani e di divertenti locali a tema. Se invece siete alla ricerca di una cucina ricercata, troverete anche molti raffinati ristoranti e chef di altissimo livello.

Lo Shopping

L’area del Northern Quarter di Manchester è un vero e proprio focolaio di creatività, marchi di designer emergenti e negozi alla moda: come Afflecks, un ex grande magazzino che ora si è trasformato in un tempio dedicato allo stile alternativo. Tra gli altri negozi di tendenza di questo quartiere figurano anche Pop Boutique e Junk.

Notizie da: www.visitbritain.com

 

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.