BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Manchester City-Atalanta, la diretta del match

È un match impossibile, durissimo. Ma che sa di storia. E che storia. L’Atalanta è ospite del Manchester City per la terza giornata del Gruppo D di Champions League.

Per i nerazzurri è una battaglia vera e propria per restare aggrappati all’Europa, dopo i due ko rimediati nelle prime due contro Dinamo Zagabria e Shakhtar Donetsk.

Le formazioni ufficiali:
MANCHESTER CITY: Ederson; Walker, Fernandinho, Rodri, Mendy; Gundogan, Foden, De Bruyne; Mahrez, Sterling, Aguero. Allenatore Pep Guardiola
ATALANTA: Gollini; Toloi, Djimsiti, Masiello; Castagne, Freuler, de Roon, Gosens; Malinovskiy; Papu Gomez, Ilicic . Allenatore Gian Piero Gasperini.

Qui sotto la nostra diretta:

Il secondo tempo

93′- Finisce qua: City batte Atalanta 5-1.

90′- Ci saranno 3′ di recupero.

82′- Secondo giallo per Foden: City in 10.

79′- Bello spunto di Muriel, bravo Ederson a respingere il sinistro del colombiano.

75′- Sterling si mangia clamorosamente il sesto gol: tutto solo davanti a Gollini angola troppo e mette sul fondo.

70′- Cambia Gasperini, che non vuole essere umiliato: fuori Ilicic, dentro Hateboer.

69′- Ancora Sterling: adesso sono 5.

66′- Freuler trova il gol del 4-2, ma la rete viene annullata per fuorigioco di Ilicic, che in precedenza aveva ricevuto a centroarea da Muriel e colpito il palo col sinistro.

64′- Sterling: quarto gol del Manchester City. Gran palla filtrante di Gundogan per l’inglese che si beve Toloi e batte Gollini col sinistro.

63′- Manata di De Bruyne a Freuler: giallo per il belga che allarga troppo il braccio nel difendere la palla.

62′- Finalmente l’Atalanta! Due volte ci prova Ilicic dal limite, si fa sempre trovare pronto Ederson che la seconda volta blocca anche la sfera.

60′- Ora sembra esserci solo il Manchester City in campo: Atalanta stordita dal terzo gol degli inglesi.

57′- Sterling! Il City trova il terzo gol con un’azione stupenda.

54′- De Bruyne da fuori, Gollini mette in calcio d’angolo.

45′- Si riparte con due cambi: Gasperini lascia Gomez e Masiello (ammonito) negli spogliatoi, al loro posto Muriel e Pasalic.

Il primo tempo

47′- Il primo tempo finisce qua: 2-1 per il City. Ma l’Atalanta c’è, è viva.

45′- Ci saranno 2′ di recupero.

44′- Bomba da fuori di Walker, bravissimo Gollini a respingere nonostante la deviazione di Castagne.

40′- Rodrigo si fa male e chiede il cambio: al suo posto Stones.

39′- Aguero non sbaglia: 2-1 City.

38′- Sterling giù in rea di rigore, steso da Masiello: c’è il penalty.

34′- Pareggio del Manchester City: ha segnato il Kun Aguero.
Cross di Sterling e tocco di Aguero sotto-porta: male la difesa, in particolare Djimsiti e Masiello.

28′- MALINOVSKYI NON SBAGLIA!!!

27′- Ilicic steso in area da Fernandinho: calcio di rigore per l’Atalanta!

25′- Altra occasione per il City! Grande azione di Foden che si beve Masiello sul fondo e serve al centro Aguero; l’argentino alza troppo la mira e spara in curva da ottima posizione.

24′- Aguero! L’argentino a giro col destro, Gollini devia in corner con una grandissima parata!

23′- Spinge il City ora: cross basso di Sterling dalla sinistra, per fortuna dei nerazzurri nessun attaccante inglese riesce a metterci il piedone.

21′- Sterling! City pericoloso con l’inserimento dell’esterno inglese che si accentra e ci prova col destro, bravo Masiello a metterci la gamba.

19′- Ancora Atalanta: questa volta ci prova Ilicic da fuori ma il suo sinistro è troppo debole. Para senza problemi Ederson.

12′- Atalanta a un passo dal vantaggio! Gran cross dalla sinistra di Gosens per la testa di Castagne che, clamorosamente, non trova la porta da due passi dalla porta. Ederson era stato scavalcato, era una grandissima occasione!

10′- L’Atalanta sta giocando senza paura.

9′- Giallo anche per Masiello per gioco scorretto su De Bruyne.

3′- Mendy durissimo su Ilicic: subito il primo giallo della gara.

1′- Via, partiti!

Squadre pronte, tra poco si parte a Manchester.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.