BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Campionati Europei, quarto posto conclusivo per Maria Giulia Confalonieri nella madison foto

La portacolori della Valcar-Cylance Cycling, in coppia con Letizia Paternoster, ha terminato con 18 punti

Finale amaro per il ciclismo su pista bergamasco ai Campionati Europei disputati ad Apeldoorn.

Nell’ultima giornata Maria Giulia Confalonieri ha infatti chiuso al quarto posto la madison con 18 punti, distante soltanto 5 lunghezze dal bronzo conquistato dall’Olanda.

In coppia con la trentina Letizia Paternoster, la portacolori della Valcar-Cylance Cycling ha pagato una partenza non ottimale e alcuni errori nella tempistica dei cambi, imprecisioni che non hanno consentito al duo azzurro di ottenere un bottino più cospicuo.

Discorso diverso invece per Simone Consonni e Elia Viviani che nella prova dominata dai danesi Michael Morkov e Lasse Norman Hansen non sono andati oltre la sesta posizione.

Dopo essersi messi in luce nelle prime fasi della competizione, il 25enne di Brembate Sopra e il 30enne di Isola della Scala si sono progressivamente spenti, riuscendo ad andare a segno soltanto al penultimo sprint che ha consentito loro di chiudere con 18 punti.

Nella prove contro il tempo prestazione di spessore per Miriam Vece che, dopo aver realizzato il record italiano nella velocità a squadre, ha terminato la gara dei 500 metri a ridosso della top five continentale.

In grado di conquistare il pass per la finale grazie al settimo tempo complessivo, l’atleta in forza al team di Bottanuco ha fermato il cronometro in 34”112, distante poco più di un secondo dalla russa Anastasiia Voinova.

In attesa di rivedere i nostri rappresentanti in pista per la Coppa del Mondo, a partire dal prossimo 22 ottobre Consonni sarà al via della Sei Giorni di Londra, competizione internazionale che lo vedrà protagonista in compagnia di Viviani.

Foto UEC-Union Européenne de Cyclisme

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.