BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

A Forme non si spreca niente: donati 600 kg di formaggio al Banco Alimentare fotogallery

Il grande evento che per quattro giorni ha reso Bergamo la capitale dell'arte casearia ha avuto anche un occhio di riguardo per i più bisognosi

Forme 2019 ha messo in mostra anche tutto il suo lato buono e non solo in termini gastronomici. Durante la manifestazione i formaggi con un grado eccellente di conservazione, dopo le diverse attività, sono infatti stati consegnati alla Fondazione Banco Alimentare Onlus, che ha provveduto a redistribuirli attraverso la propria rete.

Banco Alimentare, una delle realtà più importanti nell’orizzonte della solidarietà e che raccoglie eccedenze alimentari ancora ottime destinate allo smaltimento distribuendole attraverso una rete di 21 organizzazioni a milioni di bisognosi, è stato anche presente con uno stand all’interno della Fiera di Bergamo, dove il pubblico ha così potuto effettuare una donazione da convertire in formaggio.

Il supporto di Forme alla Fondazione è nato nel segno della responsabilità e del rispetto, all’interno di una visione che prevede uno sviluppo sostenibile del mondo alimentare.

Durante B2Cheese anche buyer e produttori hanno avuto l’opportunità di fare propria la missione di Banco Alimentare nel workshop “Niente sprechi: una responsabilità da condividere” di giovedì 17 ottobre, che è stato un’occasione per riflettere sui modelli di sviluppo possibile in campo agroalimentare, alla ricerca di percorsi a sostegno della povertà ed esclusione sociale, attraverso gesti concreti ed efficaci.

Per celebrare la filosofia della Fondazione, sabato 19 ottobre Forme ha anche organizzato una serata di beneficenza su invito dal titolo “Buono come il formaggio”: L’evento, organizzato nella suggestiva Sala delle Capriate del Palazzo della Ragione, ha avuto come ospite l’artista Cinzia Tedesco che ha interpretato le opere di Verdi in chiave jazz nel concerto Verdi’s Mood.

L’intero ricavato della serata, circa 1550 euro, è stato devoluto proprio a Banco Alimentare.

In totale più di 600 chili di formaggio (in perfette condizioni di conservazione, ovviamente) sono stati recuperati al termine della manifestazione alla Fiera di Bergamo e immediatamente inviate al punto di smistamento della squadra bergamasca di Banco Alimentare.

E ancora, mele offerte da Bergamo Mercati, pane donato dai panificatori di ASPAN, riso, grissini e cracker donati da Esselunga.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.