BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Quarto e ultimo giorno di Forme: tutti gli appuntamenti di domenica

Gli ultimi appuntamenti del grande evento che ha reso Bergamo capitale europea e mondiale del formaggio

Quarto e ultimo giorno di Forme, quello di domenica 20 ottobre.

Ancora divisi tra Fiera di via Lunga e Città Alta, ecco gli ultimi appuntamenti di questa quarta edizione dell’evento che ha fatto diventare Bergamo la capitale europea e mondiale del formaggio.

FORME 2019, GLI APPUNTAMENTI DI DOMENICA

Tour guidato World Cheese Awards
Cheese Tour
Mordi il mondo
Un’esperienza unica per degustare i migliori formaggi del mondo che partecipano al più importante evento mondiale dell’arte casearia: i World Cheese Awards. L’evento che da 31 anni richiama i migliori formaggi del mondo, dove produttori, consumatori e critici gastronomici celebrano tradizione, innovazione, talento e passione. Per la prima volta in Italia.
Fiera di Bergamo, dalle ore 10.00 alle ore 18.30

Mostra Mercato Cheese Festival
Il formaggio dà spettacolo
Alla Fiera di Bergamo, all’interno del padiglione che ospita i World Cheese Awards, verrà allestito un grande spettacolo di arte casearia. Il programma, aperto al pubblico, prevede degustazioni, mostra-mercato, stand gastronomici e stand divulgativi delle grandi istituzioni.
Fiera di Bergamo, dalle ore 10.00 alle ore 18.30

Cheese Table
Degustazione con presentazione
10.00 | 11.00 A cura del Corsorzio di Tutela Parmigiano Reggiano DOP
11.00 | 12.00 A cura del Corsorzio di Tutela Castelmagno DOP
12.00 | 13.00 A cura di Switzerland: formaggi svizzeri
13.00 | 14.00 A cura di Savencia: formaggi francesi
14.00 | 15.00 A cura di Savencia: formaggi francesi
15.00 | 16.00 A cura del Corsorzio di Tutela Grana Padano DOP
16.00 | 17.00 A cura del Corsorzio di Tutela Grana Padano DOP
17.00 | 18.00 A cura del Corsorzio di Tutela Grana Padano DOP

Eventi in fiera
11.00 | 12.00
Workshop presso lo stand Accademia del Panino Italiano
“”La trasformazione del formaggio in cucina. Mutare la forma per diversificare la sostanza”

11.00 | 12.15
Presso la Sala Caravaggio
Documentario “RITRATTI IN MALGA”
Food Film Fest
Introduzione a cura di Luca Cavadini, direttore artistico Food Film Fest.
Regia, fotografia e montaggio: Michele Trentini
Durata: 52′

11.00 | 12.00
Presso lo stand di Regione Lombardia
Esibizione studenti dell’Istituto Caseario di Pandino

11.30 | 13.00
Workshop presso la Sala Colleoni
“Il bon ton del formaggio”
Temperatura di servizio, ad ogni formaggio la sua lama – taglio, il carrello dei formaggi, l’utilizzo dei formaggi in cucina, il confezionamento e la conservazione.
Relatori:
– Cornelio Marini, m.a. Onaf
– Armando Sobatti, Chef Executive Corporate, Società Dussmann
– Simone Sargentoni, Caseificio Il Fiorino

14.00 | 15.00
Incontro presso lo stand Accademia del Panino Italiano
“Il Racconto dell’autentico panino italiano. L’importanza della scelta del formaggio”
Racconto e degustazione panino Il Saraceno a cura di I Pupi Bistrot.

14.30 | 15.30
Incontro presso lo stand Regione Lombardia
Presentazione del corso “Il FORMAGGIO S’IMPARA”
Dell’Istituto Maddalena di Canossa, in collaborazione con DABB_Distretto Agricolo Bassa Bergamasca, del “Corso di formazione da Malgaro”. In collaborazione con ERSAF.

14.30 | 16.00
Workshop presso la Sala Colleoni
“Quale Pane per quale Formaggio”
A cura di Accademia del Panino Italiano e Aspan Bergamo
Relatori:
– Stefano Caccavari, fondatore di Mulinum
– Paolo Leone, Docente e membro del Comitato scientifico del Master Cibo e Società dell’Università degli Studi Milano-Bicocca
– Rappresentante del Consorzio di Tutela del Gorgonzola DOP

15.00 | 16.00
Incontro presso lo stand Accademia del Panino Italiano
“Il Racconto dell’autentico panino italiano. L’importanza della scelta del formaggio”
Racconto e degustazione panino Sentori di Pugliaa cura di Baita Street Food House.

16.00 | 17.00
Incontro presso lo stand Accademia del Panino Italiano
“Formaggio prima del dessert: la cultura che portato i francesi a precedere il dessert con il carrello dei formaggi e ancora prima con le conserve di frutta in vaso. Come si manifesta tutto ciò in Italia nella storia?”
Ne parla:
Aberto Capatti, storico della cucina italiana
Fiera di Bergamo, dalle ore 10.00 alle ore 18.30

Degustazioni – Cheese Lab
Assaporare con tutti i sensi
Esclusive degustazioni guidate di alcuni dei formaggi più pregiati della produzione casearia italiana e internazionale. In collaborazione con ONAF Organizzazione Nazionale degli Assaggiatori di Formaggio.
Per poter accedere ai Cheese Lab è necessario essere in possesso anche del biglietto d’ingresso generale al Cheese Festival.

“Mozzarelle, Burrate e scamorze dei casari : Artigiani o Artisti?”
Fiera di Bergamo, ore 11.00

“Grana Padano, orizzontale”
Fiera di Bergamo, ore 12.30

“Le Formagelle delle Alpi”
Fiera di Bergamo, ore 14.30

“I formaggi d’Oltralpe: i francesi”
Fiera di Bergamo, ore 16.00

“I formaggi di Capra Italiani ed Europei”
Fiera di Bergamo, ore 17.30

Installazione – Paesaggi sonori
di Carlo Giordani
Immergersi totalmente nell’atmosfera di un alpeggio, seguendo il formaggio nel suo viaggio dal pascolo alle scalere della stagionatura. Guidati da un’evocativa traccia scritta, sarà possibile ascoltare il fruscio del vento e dell’erba, il tonfo del latte che cade nel secchio durante la mungitura e tutti i “paesaggi sonori” che normalmente passano inascoltati.
Fiera di Bergamo, dalle ore 10.00 alle ore 18.30

Mostra museale And the winner is…
Capolavori del gusto in mostra
Esposizione di eccellenze casearie provenienti da tutto il mondo, vincitrici delle 31 edizioni precedenti dei World Cheese Awards. La mostra celebrerà il formaggio vincitore dell’edizione 2019 dei World Cheese Awards accanto ad un formaggio italiano “storico”, il Montébore, scelto da Leonardo Da Vinci per le nozze tra Isabella d’Aragona e Gian Galeazzo Sforza.
Ingresso gratuito
Palazzo della Ragione, Sala delle Capriate (Città Alta), dalle ore 10.00 alle ore 18.00

Esposizioni e degustazioni
The Cheese Valley
Bergamo Città Creativa UNESCO
Nella Loggia Porticata del Palazzo della Ragione, una mostra-mercato aperta al pubblico, dedicata alle eccellenze casearie delle Cheese Valleys, il progetto che candiderà Bergamo, insieme ai territori delle province di Lecco e Sondrio, come Città Creativa UNESCO per la Gastronomia.
Ingresso gratuito
Palazzo della Ragione, Loggia porticata (Città Alta), dalle ore 10.00 alle ore 18.00

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.