BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Orgoglio italiano”, i bergamaschi in piazza a Roma per il centrodestra unito foto

Dalla senatrice di Forza Italia Alessandra Gallone ai leghisti Belotti e Pergreffi, fino ad Alessandro Sorte di 'Cambiamo'. In 200 mila a piazza San Giovanni secondo le stime degli organizzatori

Ci sono la senatrice Alessandra Gallone e l’onorevole Gregorio Fontana di Forza Italia, i colleghi leghisti Daniele Belotti e Simona Pergreffi e Alessandro Sorte di ‘Cambiamo’. Oltre a diversi sindaci. Non mancano i bergamaschi in piazza San Giovanni a Roma per la manifestazione del centrodestra. Secondo le stime degli organizzatori sono oltre 200 mila i presenti.

“I cittadini sono stanchi di essere presi in giro, questo sarebbe stato un governo più naturale – commenta la senatrice Gallone in un video, commissario del partito a Bergamo -. Con il popolo, per il popolo in mezzo al popolo. Per la libertà e per il buon governo, il centrodestra dev’essere unito”.

Sul palco si sono alternati i leader dei vari partiti. Da Forza Italia con Berlusconi (“Siamo qui per dire no al governo delle tasse, delle manette, della burocrazia, del giustizialismo fuori controllo. Siamo qui per mandare a casa un governo non eletto dagli italiani”) a quello di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni, che ha attaccato Beppe Grillo (“è passato dal Vaffaday contro il Pd, al Vaffaday contro chi non governa con loro”) al capo della Lega Matteo Salvini, che ha aperto il suo intervento ascoltando le parole di Oriana Fallaci e l’inno di Mameli. “Altro che estremismo, uomini normali, popolo contro elite, piazza contro Palazzo – le sue parole -. Siamo duecentomila, e duecentomila grazie”.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.