BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

In Necessità Virtù: a Bergamo e Zingonia arte per raccontare le fragilità delle persone

Da venerdì 18 a domenica 20 ottobre tre giorni di teatro, cinema, fotografia e musica per raccontare la nostra società e le sue criticità

Sarà un lungo weekend quello della settima edizione di In Necessità Virtù, il festival che, attraverso il linguaggio artistico, prova a raccontare le condizioni di fragilità di tutte le persone.

Da venerdì 18 a domenica 20 ottobre, a Bergamo e Zingonia, la rassegna promossa da Sguazzi Onlus, Centro Servizi del Volontariato (Csv) e cooperativa Il Pugno Aperto, propone spettacoli e laboratori teatrali, una performance musicale, un seminario, una mostra fotografica e l’anteprima di un documentario.

IL PROGRAMMA

L’edizione si apre venerdì 18 ottobre, alle 21.00nell’Oratorio di San Lupo di Bergamo (via S. Tomaso 7), con la serata del percorso “Sulle voci realizzato in collaborazione con associazioni e cooperative sociali che nella provincia di Bergamo si occupano di salute mentale: Luca Longobardi, musicista calabrese che vive a Roma, sale sul palco per una performance audio/video dal titolo “Interferenze”.

Sabato 19 ottobre, il Festival fa tappa in un luogo storico e fondamentale per la città di Begamo: con il percorso “Sulla giustizia” è all’interno del Dormitorio Galgario (via del Galgario 1). Alle 16.00 alcune realtà impegnate dentro e fuori dal carcere si incontreranno in un dialogo aperto con il pubblico. Alle 18, nel cortile del dormitorio, va in scena lo spettacolo “Nelson” di Compagnia Anfiteatro che, attraverso la potente narrazione di Marco Continanza, racconta la vita di Mandela ed evoca immagini e sentimenti in un crescendo di emozioni fino a far provare la liberazione da quel senso di rabbia e di odio che monta sin dalle sue prime parole, facendo così sentire la potenza del perdono, della pace e della fratellanza.

Gli spettatori sono invitati a portare con sé una coperta per scaldarsi durante la rappresentazione, e, se vorranno, potranno lasciarla in dono al dormitorio.

LA FESTA A ZINGONIA

Domenica 20 ottobre, grande festa di In Necessità Virtù che chiude il progetto biennale, dedicato ai giovani under25 della zona, “A Beautiful wave in Zingonia – Verdellino”.

Alle 16.00 nel parco del Centro Sociale Baden-Powell (viale degli Oleandri 25) va in scena lo spettacolo teatrale a cura di Giorgio Rossi e compagnia Sosta Palmizi che vede protagonisti i giovani che hanno partecipato al progetto (in caso di pioggia l’evento si sposterà presso la palestra delle scuole elementari di Zingonia); alle 18.00 nell’Auditorium Gramsci (largo Cartesio 1, Verdellino) prima proiezione del documentario di Paolo Bonfanti e Alessandra Beltrame “La linea immaginaria. Prima, durante e dopo la proiezione, l’installazione open-air del racconto per immagini L’altra faccia” di Giovanni Diffidenti che, attraverso gli scatti del fotoreporter bergamasco, mette in luce un’altra Zingonia poco conosciuta e raccontata dai media.

Tutti gli eventi sono ad ingresso libero e gratuito.

Maggiori dettagli sulla pagina Facebook: facebook.com/INVfestival

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.