BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Moto e fumogeni per l’addio a Simone, morto a 18 anni sulla sua Aprilia

Tanti gli amici presenti con le loro moto per un ultimo rombo arrivato fino in cielo

Se n’è andato a soli 18 anni in sella alla sua Aprilia, ma ha salvato la vita ad altre persone donando gli organi. Nella mattinata di sabato 12 ottobre parenti e amici hanno dato l’ultimo saluto a Simone Marongiu, il 18enne originario di Capriolo (Bs) morto in seguito a un incidente avvenuto nella notte tra sabato 5 e domenica 6 ottobre a Trescore Balneario, non lontano dalle terme.

Simone era cresciuto a San Paolo d’Argon, in Val Cavallina, e si era poi trasferito a Capriolo. Grande appassionato di cucina, studiava all’istituto Ikaros di Grumello del Monte e sognava di diventare un cuoco.

Sabato il giovane centauro, a bordo della sua moto due ruote, stava attraversando il Trescore per tornare a casa. All’incrocio di via Cherio era stato travolto da un’auto guidata da un 28enne della zona, che non avrebbe potuto fare nulla per evitarlo, ma le responsabilità sono al vaglio della polizia stradale.

Un impatto violento. Simone era stato sbalzato rovinosamente a terra, a diversi metri di distanza, rimediando un gravissimo trauma cranico. Era stato trasferito d’urgenza all’ospedale Papa Giovanni di Bergamo, dove dopo due giorni è spirato a causa dei gravi traumi al capo riportati nello schianto al suolo.

Sabato la cerimonia di addio, celebrata al cimitero di Bergamo. Tanti gli amici presenti con le loro moto per un ultimo rombo arrivato fino in cielo.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.