Quantcast
Chiuso dopo la tragedia di Luca e Matteo, accolto il ricorso: riapre il Setai - BergamoNews
Il tar

Chiuso dopo la tragedia di Luca e Matteo, accolto il ricorso: riapre il Setai

La chiusura del questore era scattata il 9 agosto e sarebbe dovuta durare fino al 6 novembre

La discoteca Setai può riaprire con circa un mese d’anticipo rispetto a quanto stabilito dal questore Maurizio Auriemma. Il Tribunale amministrativo regionale ha accolto il ricorso della discoteca di Orio al Serio e ha sospeso il provvedimento. Secondo il Tar i due mesi di chiusura hanno sortito l’effetto desiderato.

leggi anche
I funerali di Luca Carissimi e Matteo Ferrari
Tragedia di azzano
Prima dei funerali di Luca e Matteo, interrogati gli amici con loro al Setai

La chiusura era scattata il 9 agosto e sarebbe dovuta durare fino al 6 novembre. Una decisione arrivata anche in seguito alla morte di Luca Carissimi e Matteo Ferrari, 18 e 21 anni, investiti in Vespa la notte tra il 3 a il 4 agosto dalla Mini Matteo Scapin, dopo una turbolenta serata trascorsa nel locale.

leggi anche
setai raccolta firme
Al sindaco di orio
Petizione contro la chiusura del Setai: raccolte oltre 2mila firme

Auriemma aveva disposto la sospensione momentanea pure “in conseguenza a gravi turbative all’ordine e alla sicurezza pubblica che hanno recentemente interessato il locale”. Il riferimento era anche al ferimento di un minorenne, la stessa notte della tragedia di Luca e Matteo, che sarebbe stata colpito al volto riportando la frattura della mandibola. Ma prima di quella serata c’erano stati altri episodi simili all’interno della discoteca.

Dopo la sospensione del 6 agosto diverse erano state le proteste di clienti e dipendenti dell’esercizio, alcune riportate anche sul nostro giornale.

leggi anche
Setai
Le lettere
Tragedia di Azzano, polemiche per la chiusura del Setai: “Noi ora siamo senza lavoro”
Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI