BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Volleybergamo.it ora è anche un’applicazione da scaricare sullo smartphone

Sarà sufficiente accedere a volleybergamo.it dal proprio browser su mobile e attivare le notifiche oltre che scaricare l’applicazione

Volleybergamo.it è sempre più dinamico e accessibile. Attento alle esigenze degli utenti e sempre di più facile consultazione.

Per la nuova stagione ecco la novità: ora volleybergamo.it è una applicazione da scaricare sui dispositivi mobili per essere sempre connessi con il pianeta Zanetti Bergamo. Come? Sarà sufficiente accedere a volleybergamo.it dal proprio browser su mobile e attivare le notifiche oltre che scaricare l’applicazione.

Si tratta di una Progressive Web App (PWA) ovvero un’applicazione web, sviluppata e caricata come le normali pagine web, che si comporta in modo simile alle app native, quando utilizzata su un dispositivo mobile, combinando così le possibilità offerte dalla maggior parte dei moderni browser con i benefici dell’utilizzo in mobilità.

Progressive perché, dal punto di vista dell’esperienza utente, questa applicazione può abilitare una serie di funzionalità aggiuntive alle normali pagine web, a seconda delle funzionalità offerte dal dispositivo mobile.

Queste le principali caratteristiche tecniche:

Responsive – Si adatta alle varie dimensioni dello schermo: desktop, mobile, tablet, o dimensioni che potranno in seguito rendersi disponibili.
Indipendente dalla disponibilità della connessione – Dopo il primo utilizzo con connessione attiva, ogni pagina visitata sarà disponibile in modalità offline, in mancanza di connessione o con connessioni a bassa qualità.
Aggiornata – Le informazioni e la versione sono sempre aggiornate, senza bisogno di accedere agli Store Apple/Android per scaricare gli aggiornamenti.
Sicura – Viene esposta su protocollo HTTPS per evitare che la connessione esponga informazioni o che i contenuti vengano alterati.
Installabile – Consente all’utente di “salvare” le app che considera più utili con la corrispondente icona sullo schermo del proprio terminale mobile (home screen), come si fa con le app native, senza che si debba affrontare tutti i passaggi e problemi legati all’uso dell’app store.
Notifiche – Su dispositivi Android e sistemi Windows è possibile attivare la ricezione di notifiche push, come per le app native. Al momento questa funzionalità non è ancora supportata su iOS.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.