Quantcast
Shangai Trophy, primo successo stagionale per Matteo Rizzo - BergamoNews
Pattinaggio artistico

Shangai Trophy, primo successo stagionale per Matteo Rizzo

Il giovane pattinatore di stanza all'IceLab di Bergamo ha terminato la prova prova con 248.53 punti

Successo di caratura internazionale per Matteo Rizzo che si è imposto nell’edizione 2019 dello Shanghai Trophy.

Il portacolori delle Fiamme Azzurre, allenato da Franca Bianconi e dal padre Valter, ha terminato la propria prova con un punteggio di 248.53, confermando così la propria crescita.

In testa sin dal primo segmento di gara, il pattinatore di stanza all’IceLab di Bergamo si è difeso nel migliore dei modi nel programma libero dai tentativi di rimonta del russo Alexander Samarin, secondo con 246.36 punti, e del cinese Boyang Jin, terzo con 232.17 punti.

In chiave bergamasca podio sfiorato per la pedrenghese Rebecca Ghilardi (IceLab) che, in compagnia di Luca Ambrosini, ha terminato al quarto posto la prova riservata alle coppie d’artistico.

Foto FISG-Federazione Italiana Sport del Ghiaccio

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI