BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Mondiali, storico bronzo a squadre per l’Italia di Giorgia Villa

La formazione guidata dalla 16enne di Brembate ha terminato la propria prova alle spalle degli Stato Uniti e della Russia

Podio a sorpresa per l’Italia ai Campionati del Mondo di ginnastica artistica.

Il quintetto azzurro guidato da Enrico Casella ha terminato la finale a squadre in terza posizione, conquistando così un bronzo difficilmente pronosticabile alla vigilia.

Ottave dopo il turno di qualificazione, Giorgia Villa, Alice D’Amato, Asia D’Amato Elisa Iorio e Desirèe Carofiglio hanno stupito il pubblico presente alla Schleyer Halle di Stoccarda grazie all’eleganza e alla perfezione messe in campo, elementi che hanno consentito loro di totalizzare 164.796 punti.

A mettersi in luce sulla pedana tedesca è stata in particolare la 16enne di Brembate che, accompagnata dal calore dei tifosi, ha permesso alle compagne di chiudere alle spalle degli Stati Uniti e della Russia.

In grado di migliorarsi di oltre 4 decimi al corpo libero, la portacolori della Brixia Gym ha eseguito nel migliore dei modi gli esercizi al volteggio e alle parallele asimmetriche chiudendo le proprie fatiche con una buona prova alla trave.

“E stata una gara strepitosa. Le ragazze hanno lottato dal primo all’ultimo esercizio e ce l’hanno fatta – ha dichiarato al termine della competizione il direttore tecnico Enrico Casella -. Si tratta di una squadra giovane, che può crescere, ma che al tempo stesso è già inserita fra le migliori al mondo”.

In attesa di festeggiare la storica medaglia iridata, la ginnasta orobica tornerà in gara il prossimo 10 ottobre per la finale del torneo all-round.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.