BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Giro d’Italia Ciclocross, Lucia Bramati conquista la prova d’apertura

La 16enne di Canonica d'Adda ha superato in volata Nicole Pesse

Prima tappa e primo successo per Lucia Bramati al Giro d’Italia ciclocross.

La 16enne di Canonica d’Adda, al debutto stagionale sulle strade del Bel Paese, si è imposta fra le juniores aggiudicandosi così la maglia bianca.

Reduce dalla trasferta francese, la portacolori del Team Bramati ha tagliato il traguardo di Ferentino davanti a Nicole Pesse (ASD DP Giant SMP) al termine di un’accesa sfida.

“Sono felicissima di essere partita così, è stata una grande lotta con Nicole che si è conclusa con una volata vincitrice – ha spiegato nel dopo-gara la giovane orobica –- Oggi era un percorso abbastanza veloce, di quelli che mi piacciono. Non credevo di fare così bene, ma cercherò di difendere la maglia anche su tracciati più tecnici. E poi devo dire che il salto di categoria si sente, queste qui vanno forte . Non si scherza più, si comincia a far sul serio, è quello che ho sperimentato all’estero già da due settimane”.

Esordio nel fuoristrada positivo anche per Silvia Persico che nel pomeriggio di domenica 6 ottobre ha sfiorato il podio nella prova d’apertura dell’EKZ CrossTour.

Alla prima uscita con la maglia dell’Equilibrio Cycling School, la 22enne di Cene ha tagliato il traguardo di Aigle in quarta posizione, superata in volata dalla francese Line Burquier (VVT Pays de Gavot).

Fra le Under 19 buona prestazione anche per Marta Zanga (KTM Alchemist Dama Selle SMP) che ha chiuso la competizione all’ottavo posto, distante oltre quattro minuti dalla transalpina.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.