BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Telecamere e ristrutturazione per la stazione di Calcio: “Tornerà bella e sicura”

Da tempo vittima di spaccio e degrado, la stazione di Calcio (ma sul territorio di Cividate) verrà rimessa a nuovo. Il sindaco Forlani: "Entro la fine dell'anno il via al lavori"

Si chiama “stazione di Calcio”, ma è un affare di Cividate al Piano. Non porta il nome del comune che la ospita perché un tempo usava così, si preferiva evidenziare il territorio ritenuto più importante. Un po’ come è oggi l’aeroporto Il Caravaggio di Orio al Serio, che per un londinese è l’aeroporto “Milan-BG”.

Ha una particolarità, tutt’altro che positiva: si trova parecchio distante dal centro abitato, che sia di Cividate o che sia di Calcio. Per questo, soprattutto negli ultimi anni, è diventata una roccaforte degli spacciatori.

È stata perfino considerata un centro di smercio della droga: decine di pendolari tossicodipendenti arrivano qui per rifornirsi, per poi ripartire carichi di sostanze stupefacenti.

“Una situazione che non poteva continuare – commenta il sindaco di Cividate Gian Battista Forlani -, e che ora finalmente sistemeremo una volta per tutte”.

La stazione di Calcio vista dall'esterno
Stazione di Calcio
Stazione di Calcio

Entro la fine dell’anno prenderanno infatti il via i lavori di riqualificazione della zona, con importanti novità che dovrebbero scoraggiare spacciatori e malviventi: “Saranno istallate 17 telecamere, sarà costruito un parcheggio nuovo e sarà realizzato un percorso ciclo-pedonale che si collegherà al nuovo polo logistico del paese – spiega Forlani -. Inoltre, a spese di RFI verrà anche ristrutturato l’edificio della stazione, che oggi è in condizioni pessime”.

Nell’ultimo consiglio comunale di Cividate al Piano l’amministrazione ha aggiornato i cittadini sulla trattativa – ormai conclusa – con RFI: “Appena avremo il loro ultimo ok – continua Forlani – porteremo in consiglio il progetto definitivo già pronto, lo voteremo e saremo pronti ad aprire il cantiere. Se tutto va come pensiamo, entro la fine dell’anno inizieranno i lavori”.

Le rotaie della stazione di Calcio
Stazione di Calcio

Forlani e la sua giunta, intanto, restano in attesa di novità per il cambio di nome della stazione, che diventerà “Cividate-Calcio”. Ma da Roma, dove RFI deve dare il nullaosta decisivo, tutto ancora tace.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.