BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Inaugurata in Piazza Vittorio Veneto l’installazione artistica di Clara Luiselli

L'opera è stata realizzata con il contributo del Gruppo Chimici di Confindustria Bergamo

Per la prima volta BergamoScienza, con il contributo del Gruppo Chimici di Confindustria Bergamo, ha coinvolto una giovane artista bergamasca, Clara Luiselli, per realizzare un’installazione che resterà esposta in città, in Piazza Vittorio Veneto, per tutta la durata della manifestazione.

L’opera, di grandi dimensioni, intitolata “Gravità sospesa”, è composta da due forme in connessione: un masso, dove è incastonato un frutto di resina a protezione di un seme, è legato ai cordini di un paracadute. L’insieme è una metafora del possibile dialogo fra il naturale e l’artificiale e della necessità di custodire e proteggere ogni piccola forma di vita salvaguardando le capacità di rigenerazione del sistema.

l'installazione artistica di Clara Luiselli

Alla cerimonia di inaugurazione, che si è tenuta oggi pomeriggio, erano presenti, oltre all’artista, il presidente del Gruppo Chimici di Confindustria Bergamo, Oscar Panseri – accompagnato dai componenti del Gruppo e dal direttore generale Paolo Piantoni – e il sindaco di Bergamo Giorgio Gori.

“Con questa realizzazione – ha sottolineato Oscar Panseriabbiamo voluto rimarcare l’importanza dell’apporto della chimica allo sviluppo e sottolineare, al tempo stesso, il nostro impegno sempre maggiore affinché tale sviluppo avvenga secondo criteri di sostenibilità, allacciandoci in questo modo anche alla tematica filo conduttore del Festival”.

l'installazione artistica di Clara Luiselli

Alla realizzazione dell’opera hanno contribuito 3V Green Eagle, Erca, Irca Service, Aliancys, Chimiver, Alfaparf Group, Polynt, Covestro, Diachem, SIAD, Bellini, Iterchimica e Flamma Group.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.