BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Ginnastica artistica, l’Italia di Giorgia Villa conquista il pass per Tokyo 2020

La formazione guidata dalla 16enne di Brembate ha chiuso il turno di qualificazione con 161.931 punti, ottenendo così l'accesso per la finale a squadre

Esordio dal sapore olimpico per Giorgia Villa ai Campionati del Mondo di ginnastica artistica.

La 16enne di Brembate, al debutto in una rassegna iridata, ha condotto l’Italia all’ottavo posto nel turno di qualificazione, un risultato che ha permesso alle azzurre di strappare il pass per Tokyo 2020.

Schierata nell’all-round, la portacolori della Brixia Gym ha incantato il pubblico presente alla Schleyer Halle di Stoccarda con due ottime prestazioni al volteggio (14.666) e alle parallele (14.300), scontando però una caduta alla trave che non le ha permesso di accedere alla finale di specialità.

Nonostante l’errore ai 10 centimetri, la giovane atleta orobica ha chiuso le proprie fatiche con 54.399 punti, un risultato che le permesso di concludere la fase preliminare in tredicesima posizione e di conquistare così l’accesso alla sfida decisiva in programma il prossimo 10 ottobre.

In attesa di vederla in pedana per il concorso generale, la ginnasta bergamasca guiderà nella finale a squadre la formazione di Enrico Casella che, a distanza di quattro anni, tornerà a giocarsi un posto sul podio.

Foto Simone Ferraro/FGI

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.