BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

È caccia all’uomo che ha ammazzato la moglie, madre di tre figli fotogallery

Posti di blocco nella bassa e ricerche nei luoghi dove potrebbe trovare rifugio, la vasta operazione dei carabinieri per cercare l'omicida, Maurizio Quattrocchi, che nella notte ha ammazzato la moglie con due coltellate.

È una caccia a tutto campo per trovare Maurizio Quattrocchi, il 48enne che nella notte tra sabato 5 e domenica 6 ottobre ha ucciso con due coltellate la moglie Zinaida Solonari, 36 anni, di origine moldava e madre di tre figlie: di 8, 12 e 16 anni (quest’ultima nata da una relazione precedente della vittima).

Omicidio di Cologno al Serio, vittima una 36enne

L’omicidio è avvenuto poco dopo le 2 di domenica 6 ottobre in via Alberto da Giussano a Cologno al Serio. Sulla strada dove si affaccia l’abitazione della sorella della vittima. Zinaida con i tre figli aveva trovato rifugio qui dopo le continue liti con il marito.

Stanotte, rientrando a casa dopo aver lavorato in un ristorante, ha parcheggiato la sua Grand Cherokee Jeep nera e scesa dall’auto si è trovata di fronte il marito che con due coltellate, una alla gola e una al petto, l’ha uccisa.

I vicini di casa sentendo le urla della donna hanno chiamato i carabinieri. Sul posto è arrivata anche un’ambulanza, ma le profonde ferite delle due coltellate non hanno lasciato scampo alla giovane donna.

I tre figli della coppia stavano dormendo in casa della sorella e pare non si siano accorti di nulla.

Maurizio Quattrocchi dopo l’omicidio è fuggito al volante di una Peugeot.  I carabinieri di Treviglio e il nucleo investigativo provinciale di Bergamo lo stanno cercando per arrestarlo.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.