BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Romano diventa più green: s’inaugurano due colonnine per la ricarica di auto elettriche

Domenica 6 ottobre alle 11.30 verranno inaugurate due colonnine di ricarica delle auto elettriche in piazza Fiume

Romano di Lombardia diventa più green. Domenica 6 ottobre alle 11.30 verranno inaugurate due colonnine di ricarica delle auto elettriche in piazza Fiume, che saranno attive da lunedì 7 ottobre.

Acquistate dal Comune, sono state fornite e installate da Citelum, azienda che da due anni gestisce l’illuminazione pubblica a Romano e ha riqualificato l’illuminazione a led.
Si tratta di due colonnine “Fast“ di ultima generazione, con due prese ciascuna di 22KW, per un totale di potenza disponibile quindi di 88 KW, e permettono di caricare quattro auto contemporaneamente.

Sono gestite da Citelum tramite Nextcharge, l’app più diffusa in Italia tra i possessori di auto elettriche. Con questa applicazione si può identificare la colonnina, prenotarla, pagare il servizio di posteggio con ricarica e aggiungere fotografie della stazione di ricarica.

Il pagamento, quindi, avverrà tramite l’app sul proprio smartphone.

Il parco macchine elettriche al momento è minimo su tutto il territorio romanese e non, ma il comune considera questo settore un investimento a lungo termine e ritiene importante estendere l’orizzonte verso un mercato che si sta espandendo in tutta Italia. Vuole essere anche un modo per sensibilizzare i cittadini ad avvicinarsi a un tipo di mobilità a emissioni zero e più rispettosa dell’ambiente.

La location non è casuale: si è optato per piazza Fiume dedicando uno dei quattro attacchi delle colonnine alla ricarica dei mezzi della polizia locale.

Romano

All’inaugurazione saranno presenti due concessionarie di auto per una dimostrazione di ricarica di due vetture elettriche. L’iniziativa è parte della manifestazione “ViviRomano SOStenibilmente”, una serie di eventi che coinvolgeranno la cittadinanza. Gli appuntamenti in programma sono: domenica 6 ottobre laboratori, mostre didattiche, esami gratuiti degli stili di vita per conoscere e prevenire, stand e attività a tema per tutte le età; e la sera di martedì 8 ottobre un incontro dal titolo “Dalla proposta di legge regionale sull’economia sociale e solidale al bando degli istituti Educativi sulle Nuove Economie di Comunità”. Alla serata interverranno Sebastian Nicoli, sindaco di Romano, Claudio Bonfanti, presidente del Biodistretto dell’Agricoltura Sociale di Bergamo, Matteo Rossi del CdA di Fondazione Istituti Educativi e Diego Moratti, direttore di infosostenibile.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.