BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Gimondibike, doppietta per la Bianchi Countervail nel segno di Felice fotogallery

La formazione di Treviglio ha conquistato il successo con Nadir Colledani e Chiara Teocchi

Le braccia levate verso il cielo di Nadir Colledani, le lacrime di Chiara Teocchi.

Sono queste le due immagini che rimarranno impresse nella memoria degli oltre 1.400 atleti che hanno preso il via della Gimondibilke.

Guidati dalla figlia Norma, i partecipanti hanno ricordato il campione sedrinese in occasione del suo settansettesimo compleanno, una giornata impreziosita dalla doppietta della Bianchi Countervail.

Ad aprire le danze sul traguardo di Iseo è stato il 24enne friulano che, all’ultima gara con la maglia della formazione di Treviglio, ha superato il russo Alexey Medvedev e Samuele Porro.

Al comando per buona parte della prova in compagnia di Johnny Cattaneo (Wilier Force), Juri Ragnoli (G.S. Scott Racing Team A.S.D.) e del vincitore dell’edizione 2018, l’udinese ha stretto i denti sulla salita della Madonna del Corno, regolando così allo sprint il portacolori dell’A.S.D. Cicli Taddei.

“Questa vittoria è dedicata a Felice Gimondi, alla sua famiglia, ma anche al team visto che questa era la mia ultima corsa con loro – ha spiegato Colledani -. Ci tenevo a chiudere qui in bellezza. Ora per me si apre un nuovo capitolo della mia vita, spero possa iniziare nel migliore dei modi”.

In campo femminile trionfo per Chiara Teocchi che, al termine di una cavalcata solitaria, ha distanziato di oltre due minuti Siliva Scipioni (Cicli Taddei) e Simona Mazzucotelli (G.S. Massì Supermercati).

All’attacco già nei primi chilometri, la 22enne di Ponteranica ha preso il largo poco prima dell’ascesa finale, terminando le proprie fatiche in 2h26’35”.

“Questa è stata una gara dove ho avuto difficoltà a trattenere le emozioni, dall’inizio alla fine – ha osservato la biker bergamasca -. Porterò sempre con me il ricordo di Felice e i suoi insegnamenti. Assieme alla moglie Tiziana e alla figlia Norma sono state persone importantissime per la mia vita”.

In attesa della nuova stagione, i due alfieri della squadra orobica vestiranno la maglia della Nazionale in occasione del Test Event preolimpico in programma dal 30 settembre all’8 ottobre prossimi: “Cercheremo di analizzare il percorso e di capire come lavorare in vista del prossimo anno” ha aggiunto Colledani.

“Con questa competizione concluderò la mia stagione – ha concluso Teocchi -. Da dicembre poi prenderò parte al calendario ciclocross, anche se disputerò gare soltanto in Italia”.

CLASSIFICA MASCHILE

1.Nadir Colledani (Bianchi Countervail) 02:00:47
2.Alexey Medvedev 02:00:48
3.Samuele Porro (Team Trek-Selle San Marco – Tonello) 02:00:51
4.Andrea Righettini (Gs Cicli Olympia) 02:01:39
5.Cristian Cominelli (Soudal Leecougan MTB Racing Team) 02:01:50
6.Francesco Casagrande (Cicli Taddei) 02:02:35
7.Mattia Longa (Scott Racing Team) 02:02:37
8.Michele Casagrande (Team Trek-Selle San Marco – Tonello) 02:04:05
9.Mirko Tabacchi (KTM – Protek – Dama) 02:04:05
10.Filippo Colombo (BMC Mountain Racing Team) 02:04:06

CLASSIFICA FEMMINILE:

1.Chiara Teocchi (Bianchi Countervail) 02:26:35
2.Silvia Scipioni (Cicli Taddei) 02:28:42
3.Simona Mazzucotelli (Gs Massì Supermercati) 02:33:22
4.Martina Guerrera (MTB Increa Brugherio) 02:38:01
5.Elisabetta Caprari (Flanders Love Sportland) 02:38:17

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.