BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Due settimane alla nuova stagione, la Zanetti fa già sul serio: nel weekend test a Novara

Dopo le due positive amichevoli con Eczacibasi Istanbul e Conegliano, le ragazze di Abbondanza sabato e domenica protagoniste del Memorial Ferrari

Due settimane al via del campionato. Ma la Zanetti fa già sul serio.

I test match della scorsa settimana hanno mostrato un gruppo già affiatato e affamato. A cominciare dalla sfida con le turche dell’Eczacibasi Istanbul, costrette alla resa per tre set a uno di fronte al pubblico del Pala Agnelli di Bergamo. Alla campionessa del mondo e d’Europa, Boskovic, hanno risposto i 14 punti di Laura Melandri (6 a muro), gli 11 di Samara e i 10 di Loda e Smarzek, quest’ultima in campo per poco più di due set per non forzare eccessivamente la fase di recupero dall’infiammazione al ginocchio destro.

La Zanetti ha poi portato al tie break le campionesse d’Italia di Conegliano, nell’amichevole andata in scena a Modena: best scorer rossoblù la brasiliana Samara e Malwina Smarzek (12), con la polacca in campo solo per i primi due set. Sono stati 6, invece, i muri messi a segno da Rossella Olivotto.

Per la nuova settimana, aspettando l’arrivo della palleggiatrice Sladjana Mirkovic, di ritorno da Giappone dove ha preso parte alla World Cup con la Serbia, il programma di lavoro di coach Abbondanza prevede sedute in sala pesi, lezioni tattiche e allenamenti tecnici.

La Zanetti prenderà poi parte al terzo Memorial Ferrari, quadrangolare in programma al Pala Igor di Novara nel fine settimana.

Sabato le rossoblù scenderanno in campo alle 20 per la seconda semifinale con le padrone di casa dell’Igor Gorgonzola. Nella prima semifinale si sfideranno invece Monza e Busto Arsizio. Domenica le finali.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.