BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Mondiali, record di presenze per l’atletica bergamasca

La spedizione orobica sarà guidata da Sara Dossena e Yassine Rachik, punte di diamante della maratona azzurra

Si prospetta un Mondiale da record per l’atletica leggera bergamasca.

Il movimento orobico sarà infatti presente a Doha con otto atleti, un numero mai registrato sinora nella storia della competizione iridata.

Ad aprire le danze il prossimo 27 settembre sarà Sara Dossena (Laguna Racing) che, insieme a Yassine Rachik (Atletica Casone Noceto), guiderà l’Italia nella maratona.

Reduci da una stagione in crescita, la 34enne di Clusone e il 26enne di Castelli Calepio proveranno a mettersi in luce nella prova più lunga e a riportare gli azzurri sul podio iridato a distanza di sei anni dall’argento di Valeria Straneo.

Nella velocità gli occhi puntati saranno su Hassane Fofana che, dopo l’oro ai Giochi Europei, farà il proprio esordio nella kermesse internazionale.

Campione italiano in carica, il portacolori delle Fiamme Oro Padova cercherà di esser protagonista nei 110 metri ostacoli dove tenterà di abbassare ulteriormente il primato personale fissato a 13”44.

Per la marcia fari puntati su Matteo Giupponi (Carabinieri) e Nicole Colombi (Atletica Brescia 1950), rispettivamente al via della 20 e della 50 chilometri, mentre Roberto Rigali (Bergamo Stars Atletica), Alessia Pavese (Atletica Brescia 1950) e Marta Milani (Esercito) cercheranno di conquistarsi un posto nelle staffette 4×100 e 4×400 metri.

Foto Fidal

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.