Bergamo

Grave incidente in via Tiraboschi: motociclista 64enne perde una gamba

Il sinistro alle 15,30. Coinvolti una Vespa, un furgone e un bus dell'Atb. Traffico a lungo bloccato in centro città

Drammatico incidente intorno alle 15,30 di giovedì pomeriggio, in via Tiraboschi, all’altezza dell’Atalanta Store, nel pieno centro di Bergamo.

Il sinistro ha visto coinvolti un furgone, un autobus dell’Atb e una Vespa bianca, con a bordo due persone, marito e moglie.  Ad avere la peggio è stato il motociclista, D.T., un uomo di 64 anni che avrebbe perso una gamba. Lievemente ferita la donna, di qualche anno più giovane.

La dinamica è in fase di ricostruzione. Secondo le prime sommarie informazioni, la Vespa e il furgone che viaggiavano nella stessa direzione si sarebbero urtati, l’uomo sarebbe caduto a terra finendo con una gamba schiacciata dalla ruota posteriore del pullman, in marcia verso Porta Nuova.

Sul posto l’auto medica del 118 per prestare le prime cure e portare il ferito all’ospedale Papa Giovanni di Bergamo, ricoverato in chirurgia d’urgenza.

La polizia locale è giunta a verificare la dinamica e a regolare il traffico del centro città.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
Più informazioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI