• Abbonati
La maxi inchiesta

Chiesti 10 anni di carcere per l’ex sindaco di Foppolo e 8 per quello di Valleve

Le richieste del pubblico ministero Gianluigi Dettori durante l'udienza preliminare

Dieci anni di carcere per l’ex sindaco di Foppolo, Giuseppe Berera. È la richieste di condanna formulata dal pubblico ministero Gianluigi Dettori durante l’udienza preliminare sulla maxi inchiesta che interessa il comprensorio sciistico dell’alta Valle Brembana. Otto, invece, sono gli anni chiesti per il collega di Valleve, Santo Cattaneo.

Chi indaga considera Berera la figura centrale dell’inchiesta, mentre Cattaneo il suo braccio destro. Tra le altre cose sono chiamati a rispondere di turbativa d’asta, abuso d’ufficio, truffa aggravata bancarotta.

Quattro anni la richiesta per l’ex segretario comunale di Foppolo e Valleve Saverio De Vuono, 1 anno per l’impiegata comunale di Foppolo Luisa Piredda (pena sospesa) e 1 anno per il consulente Mauro Bertelli.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Abbonati!
leggi anche
Tribunale nostre
Dopo la maxi inchiesta
Caso Foppolo in tribunale: archiviato l’incendio, ecco i primi patteggiamenti
Tribunale nostre
Dopo la maxi inchiesta
Caso Foppolo in tribunale: archiviato l’incendio, ecco i primi patteggiamenti
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI