BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Trofeo Penne Nere, a Sovere successo a sorpresa per Daniele Serra fotogallery

Il 22enne dell'Esercito ha distanziato di oltre 16 secondi Matteo Tanel (Robinson Ski Team) e Davide Graz (Fiamme Gialle)

Colpo a sorpresa per Daniele Serra al Trofeo Penne Nere, competizione valida come prova di Coppa Italia di skiroll.

Nel pomeriggio di sabato 21 settembre il 22enne dell’Esercito ha infatti conquistato la 9a edizione della gara completando in 15’36” i 10 chilometri che separano Costa Volpino a Sovere.

All’attacco sin dalle prime battute, il giovane cuneese ha guadagnato subito un discreto vantaggio sugli inseguitori che gli ha permesso di tagliare il traguardo di via Roma a braccia alzate.

“La gara è andata bene. Pronti e via sono scattati Tanel e Becchis, così ho provato subito a ricucire e in seguito ad allungare su di loro. Ho guadagnato subito una decina di secondi e così sono arrivato in solitaria – ha spiegato nel dopo-gara Serra -. Stamattina non stavo molto bene, per cui non mi sarei mai aspettato di vincere qui”.

Piazza d’onore per l’alto-atesino Matteo Tanel (Robinson Ski Team) che in volata ha superato Davide Graz (Fiamme Gialle), leader fra gli Under 20, e Stefano Dellagiacoma (Carabinieri).

“Pensavamo di riuscire a riprenderlo, invece Daniele ha fatto un gran numero. Grazie al mio spunto veloce, mi sono giocato le mie possibilità e ho portato a casa un secondo posto non scontato – ha aggiunto il vincitore della Coppa del Mondo -. E’ stata una stagione perfetta. Sono parecchio soddisfatto, anche se ancora sono un po’ sbalordito per la mia tenuta fisica e mentale”.

Sesto posto per Francesco De Fabiani (Esercito), primo nel 2014 e nel 2017, mentre il campione uscente Federico Pellegrino (Fiamme Oro) non è andato oltre la decima piazza.

Fra le donne successo al cardiopalma per Greta Laurent (Fiamme Gialle) che, al termine di uno sprint serrato, ha superato la coppia dell’Esercito composta da Elisa Brocard e Cristina Pittin.

Fuori dal podio invece la 21enne di Clusone Martina Bellini (Esercito), quarta a 2’61” dalla valdostana.

CLASSIFICA MASCHILE

1° Daniele Serra (Esercito) 15’36.29
2° Matteo Tanel (Team Robinson) +16.34
3° Davide Graz (Fiamme Gialle) +16.57
4° Stefano Dellagiacoma (Carabinieri) +16.73
5° Simone Daprà (Fiamme Oro) +16.87
6° Francesco De Fabiani (Esercito) +17.07
7° Lorenzo Romano (Carabinieri) +17.76
8° Maicol Rastelli (Esercito) +18.04
9° Paolo Ventura (Esercito) +18.27
10° Federico Pellegrino (Fiamme Oro) +18.31

CLASSIFICA FEMMINILE

1ª Greta Laurent (Fiamme Gialle) 18’52.48
2ª Elisa Brocard (Esercito) +0.17
3ª Cristina Pittin (Esercito) +0.48
4ª Martina Bellini (Esercito) +2.61
5ª Anna Comarella (Fiamme Oro) +6.63
6ª Francesca Franchi (Fiamme Gialle) +11.08
7ª Laura Colombo (Esercito) +33.89
8ª Rebecca Bergagnin (Carabinieri) +36.18
9ª Martina Di Centa (Carabinieri) +41.99
10ª Nicole Monsorno (Fiamme Gialle) +1’10.28

CLASSIFICA UNDER 23 MASCHILE

1° Stefano Dellagiacoma (Carabinieri)
2° Simone Daprà (Fiamme Oro)
3° Lorenzo Romano (Carabinieri)

CLASSIFICA UNDER 20 MASCHILE

1° Davide Graz (Fiamme Gialle)
2° Davide Mazzocchi (13 Clusone)
3° Fabrizio Poli (SC Schilpario)

CLASSIFICA UNDER 23 FEMMINILE

1ª Cristina Pittin (Esercito)
2ª Martina Bellini (Esercito)
3ª Anna Comarella (Fiamme Oro)

CLASSIFICA UNDER 20 FEMMINILE

1ª Martina Di Centa (Carabinieri)
2ª Nicole Monsorno (Fiamme Gialle)
3ª Valentina Maj (SC Schilpario)

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.