BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Schiacciato da sacchi di zucchero: muore a 36 anni operaio di Foresto Sparso

L'infortunio mortale è avvenuto all'interno della ditta Distillati San Giorgio.

Un operaio di Foresto Sparso, Mattia Parmini, 36 anni, è morto nel primo pomeriggio di giovedì investito da sacchi di zucchero del peso complessivo di una tonnellata. L’infortunio mortale è avvenuto a Paratico, all’interno della ditta Distillati San Giorgio.

Sono stati i colleghi di Mattia Parmini a lanciare l’allarme dopo averlo cercato perché l’avevano perso di vista e dopo averlo trovato schiacciato e in fin di vita sotto i pesanti sacchi: in azienda sono arrivati i vigili del fuoco e sanitari che hanno trasferito l’operaio all’ospedale Papa Giovanni di Bergamo dove è arrivato in condizioni gravissime e si è spento in serata.

Per avere una esatta ricostruzione dei fatti servirà ancora del tempo e oltre a quelle dei carabinieri dovranno essere valutate anche le relazioni di servizio dei tecnici della medicina del lavoro dell’Ats.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.