BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

A Bergamo per rifornirsi di droga: mamma insospettabile arrestata a Bolzano

Il caso risale a domenica scorsa: il giudice ha confermato il carcere per la donna, il figlio denunciato e rimesso in libertà.

Più informazioni su

Alla fine è stata lei stessa a tradirsi, a causa del suo nervosismo e delle eccessive spiegazioni fornite agli agenti della Polizia Stradale impegnati in semplici controlli ordinari al casello di Bolzano Sud, lungo la A22: lei, mamma 47enne praticamente incensurata, oltre al figlio di 26 anni in macchina trasportava anche 285 grammi di eroina e 55 di cocaina.

Sulla strada di casa la donna, bolzanina, è incappata in un posto di blocco e ha tentato in tutti i modi di cambiare corsia per imboccare l’uscita dal casello più lontana possibile dagli agenti: virate repentine che, però, non sono sfuggite agli uomini della Polizia che le hanno intimato l’alt.

Le sue giustificazioni e le continue spiegazioni non richieste sul tipo di viaggio fatto hanno insospettito gli agenti che si sono convinti che qualcosa non andasse quando il figlio, intervenendo, è finito per contraddire la madre.

I due, sempre più nervosi, sono stati accompagnati in Questura per un controllo più approfondito, dal quale è spuntata la droga, occultata in un beauty case nascosto sotto il sedile del guidatore: all’interno lo stupefacente che la donna aveva recuperato in provincia di Bergamo.

Durante la perquisizione domiciliare, infine, sono stati recuperati anche due bilancini di precisione. 

La donna, che sulle spalle aveva solo una denuncia per oltraggio a pubblico ufficiale, ha ammesso la detenzione della cocaina ma si è detta sorpresa della presenza dell’eroina: è stata arrestata e portata in carcere a Trento, decisione confermata dal giudice che invece ha denunciato e liberato dagli arresti domiciliari il figlio.

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.