BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

I ragazzi di Fridays for Future: ecco la settimana e il terzo sciopero per il clima

Venerdì 20 settembre inizierà la Settimana per il Clima: una serie di mobilitazioni studentesche che culminerà con il Terzo Sciopero Globale per il Clima di Venerdì 27 settembre 2019

Noi giovani abbiamo iniziato a muoverci
Uniti ci alzeremo finche non vedremo giustizia climatica

I ragazzi e le ragazze di Fridays for Future Bergamo

Il 2018 è stato uno degli anni più caldi degli ultimi secoli e i climatologi sostengono che il 2019 sta inesorabilmente battendo il record. I gas serra aumentano il riscaldamento globale, le calotte polari si stanno sciogliendo, gli oceani si stanno sollevando, i fenomeni atmosferici estremi stanno diventando sempre più frequenti e violenti ovunque, circa 200 specie di esseri viventi si estinguono ogni giorno e l’essere umano conta in media 8,8 milioni di morti l’anno a causa dell’inquinamento atmosferico. Siamo in una situazione critica, siamo dinnanzi ad una vera e propria crisi che, se non verrà risolta, in futuro causerà sofferenze devastanti ad un numero indicibile di persone.

E per questo, i ragazzi di Fridays for Future Bergamo hanno organizzato lo sciopero del 15 marzo, che ha visto una partecipazione di circa 5.000 ragazzi a Bergamo e, in generale, di 2,5 milioni di persone in tutto il mondo (tra cui 400.000 studenti solo in Italia). In tale occasione, hanno anche raccolto circa 5.000 firme per una petizione consegnata il 13 maggio alla Provincia di Bergamo. I ragazzi hanno organizzato anche lo sciopero del 24 maggio e, da ormai sei mesi, presidiano Palazzo Frizzoni ogni venerdì. Quest’estate, inoltre, hanno collaborato con la giunta comunale per dichiarare lo Stato di Emergenza Climatica nella nostra città.

Ma tutto ciò non è stato abbastanza, per questo Venerdì 20 settembre inizierà la Settimana per il Clima: una serie di mobilitazioni studentesche che culminerà con il Terzo Sciopero Globale per il Clima di Venerdì 27 settembre 2019: “Noi, studenti e studentesse, non possiamo assistere passivamente alla rovina del Nostro mondo, non possiamo rassegnarci di fronte a ciò che solo apparentemente non possiamo cambiare. Ognuna ed ognuno di noi ha una voce che va ascoltata e che ha il potere di cambiare le cose, specialmente se unita a milioni di altri voci. Per questo saremo in piazza, anche a Bergamo, come saranno in piazza ragazzi e ragazze di tutto il mondo, per chiedere rispetto per il nostro futuro”.

CALENDARIO DELLA SETTIMANA PER IL CLIMA

Ecco qui di seguito alcuni degli eventi più rilevanti che caratterizzeranno la Settimana per il Clima:

Venerdì 20 settembre 2019 – Dalle 7 alle 8.30 avrà luogo una manifestazione in Piazza Marconi (Stazione ferroviaria), dove daremo inizio alla settimana di mobilitazione con un sit-in e
un atto simbolico, a sorpresa, ma reale e diretto.

Domenica 22 settembre 2019 – Dalle 10, presso il Ponte San Michele di Calusco, ci sarà un die-in per protestare contro le eccessive e non controllate emissioni di CO2 del vicino cementificio- inceneritore. A seguire, dalle 11.00, avrà luogo in Piazza San Fedele (Calusco) un momento formativo e di dibattito sul problema delle suddette emissioni, che ogni anno provocano seri danni alla salute degli abitanti e del territorio circostante.

Lunedì 23 settembre 2019 – Dalle 8 alle 12, avrà luogo una manifestazione in Piazza Vittorio Veneto a Bergamo, per protestare contro le banche che finanziano i combustibili fossili.

Martedì 24 settembre 2019 – Dalle 15, ci sarà in Piazza Vecchia una protesta sugli incendi dolosi che stanno distruggendo i polmoni verdi di tutto il mondo. Sulla falsariga dei cortei che
hanno già avuto luogo in agosto di fronte alle ambasciate brasiliane, metteremo in evidenza l’assurdità della distruzione di importanti foreste come quelle dell’Amazzonia, della Siberia, del
Sud-Centro Africa e del Sud-est Asiatico.

Giovedì 26 Settembre 2019 – dalle 19 alle 20.30, presso il Polaresco, avrà luogo un dibattito/dialogo sul cambiamento climatico con noi attivisti ed esperti del settore.

Venerdì 27 Settembre 2019 – Ci sarà l’evento più importante, forte e potente di tutta la settimana: il TERZO SCIOPERO GLOBALE PER IL CLIMA. Ci si troverà tutti in Piazzale Marconi (Stazione) a partire dalle ore 9. Seguirà un corteo per le vie principali della città e un momento di discussione e protesta di fronte al Comune di Bergamo in Piazza Matteotti.

Queste attività sono aperte a tutti, senza distinzioni di alcun tipo. Perché il cambiamento climatico, purtroppo, è un problema che riguarda tutti. Tutti, indistintamente, hanno il diritto di
alzare la voce affinché venga tutelato il proprio diritto al futuro, mai messo in discussione come oggi.

 

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.