BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

In ospedale per il parto: muore la bimba, poi la mamma

La donna è stata ricoverata all'ospedale Pesenti Fenaroli, dove la piccola è morta nel venire alla luce, poi è stata trasferita al Papa Giovanni ed è deceduta anche lei

La corsa in ospedale al Pesenti Fenaroli di Alzano Lombardo, la gioia e l’attesa delle due sorelline che aspettano una nuova vita che allargherà la famiglia, l’orgoglio del papà e le doglie della mamma Robertine che fra poco abbraccerà l’attesa figlia.

È martedì 17 settembre quando Youssouf Guira accompagna la moglie Zoungrana Quetaduine all’ospedale. Poche ore dopo e in sala parto qualcosa non va per il verso giusto: la piccola non vedrà la luce.

Il parto con il taglio cesareo eseguito in emergenza hanno conseguenze drammatiche anche per la mamma, 36 anni, dipendente di una società di pulizie di Bergamo, che viene immediatamente trasportata all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo ormai in fin di vita e poco dopo muore.

Per la famiglia, originaria del Burkina Faso e che vive a Torre Boldone un dolore immenso: disperato il papà, con le figliolette di 11 e sette anni, che nel pomeriggio di mercoledì era in Questura a sporgere denuncia.

Dal canto suo l’ospedale di Alzano Lombardo ha fatto sapere, tramite una nota, che durante il parto è insorta improvvisamente una grave emergenza ostetrica: inutili le manovre rianimatorie sulla piccola.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.