BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Onore, settimana corta con mensa per i bimbi delle elementari

Il progetto ha riscontrato grande successo: su un totale di 47 bambini, 40 hanno aderito

A Onore, in Alta Valle Seriana, i bimbi delle scuole elementari possono mangiare alla mensa scolastica: lunedì 16 settembre ha preso così il via il progetto della settimana corta.

“Si tratta di un’attività – spiega il sindaco del paese, Michele Schiavi – proposta e promossa dalla precedente amministrazione comunale; il nostro gruppo ha portato avanti e organizzato nei dettagli l’interessante progetto”.

I bimbi delle scuole elementari di Onore, scuola che ospita anche i bambini di Songavazzo, il lunedì e il mercoledì – giornate in cui è previsto il rientro pomeridiano – potranno pranzare nella mensa situata nei locali dell’oratorio. Le lezioni si tengono tutte le settimane dal lunedì al venerdì, mentre il sabato la scuola resta chiusa.

I lavori per l’adeguamento del locale sono iniziati nel corso dell’estate: l’amministrazione di Onore ha investito quasi 20 mila euro per dare il via al progetto.

“I bambini sono il nostro futuro – prosegue il primo cittadino – :per ora i giorni dove si potrà usufruire della mensa sono due, non escludo per un futuro una possibile implementazione del servizio mensa anche per altre giornate, studiando magari sportelli di aiuto compiti per il pomeriggio”.

Il progetto ha riscontrato grande successo: su un totale di 47 bambini, 40 hanno aderito alla mensa: “Sono passato a trovare i giovani studenti: erano tutti quanti molto felici ed entusiasti di mangiare in mensa, il cibo non mancava ed era davvero tanto. Offrendo questo servizio, l’auspicio è quello di guadagnare anche qualche studente proveniente dai paesi limitrofi”.

Michele Schiavi, infine, ringrazia l’assessore Elena Arosio per l’enorme lavoro svolto in questi mesi per far sì che il progetto iniziasse a regola d’arte.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.