BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Stasera tutto è possibile” o “Temptation Island Vip”? La tv del 16 settembre

Ecco il palinsesto delle reti televisive per la prima serata di lunedì 16 settembre

Per la prima serata in tv, lunedì 16 settembre su RaiDue alle 21.20 andrà in onda la prima puntata della nuova stagione di “Stasera tutto è possibile”. È Stefano De Martino, al posto di Amadeus, a condurre questo varietà, dove noti personaggi affrontano divertenti giochi e tranelli.

Le porte dell’Auditorium Rai di Napoli si apriranno per accogliere vecchi e nuovi amici del programma: comici, attori e personaggi dello spettacolo pronti a cimentarsi in prove tutte da ridere. Ospiti della prima puntata saranno: Simona Ventura, The Jackal, Raul Cremona, Mago Forest, Biagio Izzo, Francesco Paolantoni e Ariadna Romero.
Torneranno molti dei giochi diventati ormai dei “classici” di questo feel good show: da “La stanza inclinata”, vera e propria icona del programma con il suo pavimento inclinato di 22,5 gradi, ad “Alphabody”, “Segui il labiale”, “StepBurger” e “Speed quiz”. Ma ce ne saranno anche di nuovi, che richiederanno, come sempre, grande capacità di improvvisazione e voglia di mettersi in gioco. Nessuna gara, nessuna competizione: l’unico scopo del programma – tratto da Anything goes, format di grande successo in tutto il mondo – è divertirsi e divertire, dando vita a serate all’insegna delle risate e del buonumore.

Su Canale5 alle 21.20 ci sarà la seconda puntata di “Temptation island vip”, condotto da Alessia Marcuzzi. Secondo le ultime anticipazioni, questa sera Simone Bonaccorsi, convocato nel pinnettu, guarda delle immagini della fidanzata Chiara Esposito che lo lasciano completamente di stucco. Cosa avrà visto il modello da mandarlo letteralmente in crisi?

Anche Anna Pettinelli è amareggiata dal comportamento del fidanzato. Gelosa di Stefano Macchi, la speaker radiofonica scoppia a piangere in camera…
Ci sarà, poi, il confronto tra Damiano Er Faina e la fidanzata Sharon. Accetterà di incontrarsi con il falò immediato?

RaiUno alle 21.25 riproporrà la fiction “Il commissario Montalbano”, con Luca Zingaretti, Cesare Bocci e Peppino Mazzotta. Andrà in onda l’episodio intitolato “Il senso del tatto”: nella casa dove viveva con il suo fido cane, Enea Silvio Piccolomini, soprannominato Nenè, è trovato senza vita. Nenè, non vedente da molti anni, sembra vittima di un banale incidente domestico, ma Montalbano dichiara subito a Mimì Augello di pensarla diversamente. Questa puntata è andata in onda per la prima volta il 28 ottobre 2002 sempre su RaiUno.

Su RaiTre alle 21.45 andrà in onda una nuova puntata di “PresaDiretta”, il programma di inchieste condotto da Riccardo Iacona. Intitolata “La battaglia della salute”, pone al centro dell’attenzione la sanità pubblica, che negli ultimi anni, anche a causa dei tagli alle spese, è stata spesso criticata. Nonostante questo, il servizio sanitario italiano, a cui tutti possono accedere gratuitamente, rimane uno dei migliori del mondo.
L’Italia spende in Sanità meno di Francia, Germania, Olanda, UK, Svizzera, sia in rapporto al PIL che pro capite. Eppure in 10 anni, alla sanità pubblica sono stati tagliati 37 miliardi.

Un viaggio tra alcune delle eccellenze della Sanità pubblica. Il Sant’Anna di Torino considerato il miglior reparto maternità d’Italia, il Cnao di Pavia dove curano tumori altrove non trattabili con fasci di protoni, il centro trapianti di Bergamo, il Pronto Soccorso del Niguarda, per provare a smontare la narrazione diffusa che il SSN sia al fallimento. A “PresaDiretta” gli esempi di razionalizzazione, i risultati della buona organizzazione nella Sanità e le storie di best practice.

Non solo. Le telecamere di “PresaDiretta” hanno documentato anche le debolezze del Servizio Sanitario Nazionale. Le storie di malasanità, i tempi di attesa, i casi di corruzione. La carenza dei medici, una vera emergenza. La strozzatura tra medici laureati e cronica carenza di borse di studio per le specializzazioni. Sono andate in Calabria, dove la sanità pubblica è commissariata da 10 anni.
In studio, ospiti di Riccardo Iacona per capire perché possiamo e dobbiamo permetterci un sistema sanitario pubblico e universalistico, il dottor Lino Caserta, che ha fondato un Ambulatorio di medicina solidale nella periferia di Reggio Calabria. Lì si curano i poveri ma non solo. Gli specializzandi e i giovani medici precari delle Associazioni FederSpecializzandi e Chi si cura di te? e poi gli infermieri della Sanità pubblica.

Voltando pagina, per il ciclo “Futuro Presente”, con le inchieste dedicate al mondo che ci aspetta. Con “Attaccati alla bottiglia”, PresaDiretta affronta l’impatto ambientale della bottiglietta di plastica. Tra cattivi esempi e modelli virtuosi, noi italiani siamo i secondi consumatori al mondo di acqua in bottiglia. Perché?
“La battaglia della salute” e “Attaccati alla bottiglia” sono un racconto di Riccardo Iacona con Danilo Procaccianti, Antonella Bottini, Irene Sicurella, Raffaele Manco, Marcello Brecciaroli, Luigi Mastropaolo.

Spazio all’attualità e alla politica su Rete4 dove alle 21.25 ci sarà una nuova puntata di “Quarta repubblica”, il talk-show condotto da Nicola Porro.

La7 alle 21.15 trasmetterà il telefilm “Body of proof”, con Dana Delany, Geoffrey Arend, Rebecca Blumhagen, Windell Middlebrooks e Mary Mouser. Andranno in onda quattro episodi intitolati “Ombre di tristezza”, “Quando il crimine fa audience”, “A sangue freddo” e “Incerti nel mestiere”. Nel primo, un poliziotto che lavorava sotto copertura viene ucciso. Megan segue il caso. Nel secondo, una madre, accusata di aver ucciso il figlio, viene assolta, ma l’opinione pubblica la crede colpevole. Nel terzo, il padrone di un ristorante viene ritrovato senza vita all’interno di un refrigeratore. Nel quarto, dopo un incidente stradale, un corpo senza vita viene trovato nel bagagliaio di un’automobile.

Canale Nove alle 21.25 ci sarà “Rubio alla ricerca del gusto perduto”, il programma di chef Rubio. Saranno sette episodi in cui il cuoco andrà alla ricerca dei sapori più autentici nell’Estremo Oriente.

Su Rai5 alle 21.15 prende il via la nuova stagione di “Nessun dorma”, il magazine musicale condotto da Massimo Bernardini. Gli ospiti di stasera saranno Rita Marcotulli, fra le più grandi pianiste italiane non solo in ambito jazz, e Vinicio Capossela, cantautore dalla carriera trentennale.

Su La7D alle 21.30 sarà la volta del telefilm “Joséphine, ange gardien”, con Mimie Mathy. Andranno in onda due episodi intitolati “Che ne sarà di Amandine?” e “La fabbrica di pelouche”. Nel primo, Joséphine arriva in un centro benessere per aiutare Charlotte, madre di un bambino di pochi mesi che lavora in un centro benessere. Il padre del bambino è Jérémy, figlio della direttrice della spa. Nel secondo, Joséphine aiuta Gilles, che è stato chiamato a sostituire il padre nell’azienda di famiglia.

Per chi preferisse vedere un film, su Italia1 alle 21.20 c’è “The foreigner”, con Jackie Chan; su Tv8 alle 21.30 “Agente 007 – Mai dire mai”, con Sean Connery; e su Rai4 alle 21.15 “Premonitions”, con Anthony Hopkins.
Ancora, su Cielo, canale in chiaro di Sky, alle 21.15 “Un momento di follia”, con Vincent Cassel; su La5 alle 21.15 “Rosamunde Pilcher: il servizio da the”; su Iris alle 21 “Sapore di mare”, con Jerry Calà e Marina Suma.

Da segnalare, infine, su Mediaset Extra alle 21.15 il varietà “Big show Pucci”, con Andrea Pucci; su Real Time alle 21.10 il reality “Vite al limite” e poi”; e su Italia2 alle 21.15 il cartoon “Dragon ball super”.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.