BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

L’attrice Gloria Cuminetti aggredita in strada e poi sui social

Un pugno in faccia a Torino da uno straniero mentre camminava, poi i commenti cattivi su Facebook

Più informazioni su

Gloria Cuminetti, l’attrice originaria di Albino ma residente a Torino, è stata colpita con un pugno in strada da un uomo, un marocchino irregolare bloccato poi dai carabinieri. La prognosi è di qualche giorno.

L’attrice trentenne sta lavorando sul set di ‘Giustizia per tutti‘, fiction con protagonista Raoul Bova: è stata lanciata nel mondo del cinema da Davide Ferrario, che l’ha scelta in Sexxx, documentario dedicato al mondo della danza.

Stava camminando, sabato 14 verso le 19, quando ha visto un uomo venirle incontro. “Ripeteva una frase in una lingua incomprensibile, gridava”. L’uomo l’ha avvicinata e le ha sferrato un violento pugno in faccia. Gloria Cuminetti è caduta ed è stata soccorsa da alcuni passanti che, dopo aver assistito alla scena, hanno chiamato i carabinieri, riferendo che poco prima lo straniero aveva importunato una coppia.

L’extracomunitario, bloccato col taser e trasportato in ospedale per gli accertamenti del caso, era sotto l’effetto di sostanze stupefacenti in stato di agitazione psicomotoria. È stato arrestato con l’accusa di violenza, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni gravi.

Ma, oltre alla violenza fisica subita, la giovane donna ha subito insulti e pesanti ironie su Facebook per le sue posizioni a favore dell’accoglienza dei migranti: “Questo è quello che deve succedere ai buonisti che non capiscono nulla, tanto non lo capite nemmeno a cazzotti” scrive uno. “Restiamo umani eh?”, commenta un altro.

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.