BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Pontida, giornalisti insultati e aggrediti dai militanti leghisti video

Gad Lerner è stato insultato, un videomaker de "La Repubblica", Antonio Nasso, pure aggredito

Non parte con il piede giusto il raduno della Lega a Pontida. Domenica mattina il giornalista Gad Lerner al suo arrivo è stato insultato (“Sei un massone”, “buffone”) da alcuni presenti (estraneo all’episodio l’uomo nella foto) ed è stato costretto a tornare nell’area stampa.

lega pontida 2019

È andata anche peggio e un videomaker de “La Repubblica”, Antonio Nasso (“Vergogna”, “vai a casa”), a sua volta insultato e pure aggredito da alcuni militanti (“Sei un provocatore. E’ meglio che te ne vai perché adesso ci incazziamo”). Uno di loro ha colpito la sua telecamera con un pugno, danneggiando il microfono. Il cronista stava chiedendo conto della frase “Mattarella mafioso” appena sentita tra la folla.

lega pontida 2019

Gli organizzatori attendono 80mila presenze sul pratone celebre per le feste del Carroccio. Grande attesa per l’intervento del leader Matteo Salvini, che si preannuncia infuocato contro il nuovo governo targato CinqueStelle-PD.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.