BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

43° StraBergamo

Informazione Pubblicitaria

Il popolo della StraBergamo invade la città: in 11mila sul Sentierone fotogallery video

In tanti, nonostante il cielo incerto, non hanno rinunciato alla quarantatreesima edizione della corsa per le vie della città

Più informazioni su

Edizione record per la StraBergamo 2019 con oltre 11mila partecipanti al via dal Sentierone.  Appassionati di corsa, partecipanti affezionati, debuttanti oppure semplici curiosi.

StraBergamo 2019

In tanti, nonostante il cielo incerto, non hanno rinunciato domenica 15 settembre alla quarantatreesima edizione della corsa per le vie della città.

Muniti di magliette colorati e polsini, i concorrenti hanno sfidato la fatica e le difficoltà del percorso, riempiendo sin dalle prime ore del mattino le vie del centro cittadino: “Non pensavamo di esser così tanti, anche perché alla partenza non c’era questa percezione – spiegano Luca Zamboni e Antonio Sechi -. Abbiamo trovato un percorso adatto a tutti, gli unici a mancare erano forse i più giovani”.

“Non avremmo mai immaginato di raggiungere un numero così elevato di presenze – spiega Massimiliano Pezzoni, organizzatore della competizione -. Con le oltre 10.500 adesioni del 2018 pensavamo di aver raggiunto un record, ma quest’anno siamo riusciti a superarlo”.

StraBergamo 2019

Diverse le novità proposte per l’occasione, fra le quali l’eliminazione delle bottiglie di plastica e l’introduzione di quattro diversi tracciati: “Quest’ultima scelta ha raccolto numerosi pareri positivi, inoltre ci ha permesso di evitare ammassamenti in partenza – conclude Pezzoni -. Siamo soddisfatti di come sia andata, ora ci concentreremo al 2020”.

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Video correlati

1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.