BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Coppa del Mondo di sci d’erba, rimonta d’argento per Lorenzo Gritti foto

Il 34enne di Gandino ha terminato l’ultimo slalom stagionale in 1’21”17, distante 50 centesimi dallo svizzero Mirko Hueppi

È sfuggito soltanto per mezzo secondo il primo successo casalingo per Lorenzo Gritti.

Il 34enne di Gandino, già vincitore della coppa di specialità, ha infatti chiuso in seconda posizione l’ultimo slalom stagionale in programma a Schilpario.

Condizionato dall’uscita di diverse atlete nella prova femminile, il portacolori del Gruppo Alpinistico Vertovese ha terminato la prima discesa in ottava posizione, distante oltre un secondo dal leader Ian Borak.

Spinto al pubblico presente lungo la pista “Acque Fredde”, nella seconda manche l’azzurro ha messo in campo tutto la propria grinta fermando il cronometro in 1’21”17, lontano 50 centesimi dallo svizzero Mirko Hueppi.

“La gara non è andata come volevo, avrei voluto vincerla – ha spiegato dopo l’arrivo Gritti -. Nella prima manche ho commesso alcuni errori tuttavia, avendo il pettorale numero 1, ho dovuto gestire come potevo”.

In chiave classifica generale ottimo risultato per Edoardo Frau che, grazie al quinto posto, ha rosicchiato alcuni punti al ceco Martin Bartak; mentre il veterano Pietro Guerini si è fermato a ridosso della top five.

In campo femminile prosegue il dominio di Jacqueline Gerlach che all’ombra del Pizzo Camino ha colto la sesta affermazione consecutiva davanti a Adela Kettnerova e Nikola Fricova.

Niente podio per la lecchese Antonella Manzoni, quinta a 7’58” dall’austriaca, mentre le dalminesi Federica e Chiara Milesi hanno concluso la competizione rispettivamente in settima e ottava posizione.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.