BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Officina del BenEssere

Informazione Pubblicitaria

“L’Officina del BenEssere”, a Curno arti marziali, yoga e trattamenti olistici fotogallery

Un luogo in cui le persone possono coltivare il proprio ben-essere psico-fisico praticando attività sportive e aggregative, ma anche massaggi, meditazione e trattamenti olistici

Un nome, una mission: l’”Officina del BenEssere”, a Curno in via Enrico Fermi 52/A, è un luogo in cui le persone possono coltivare il proprio ben-essere psico-fisico praticando attività sportive e aggregative, ma anche massaggi, meditazione e trattamenti olistici.

Il progetto si fonda su un nuovo e moderno modo per star bene fornendo uno spazio di espressione e ricerca personale per conoscere e praticare le attività più adatte alle esigenze di ognuno. L’offerta è ampia e si articola fra preparazione atletica personalizzata, pratiche cinesi (Wushu Kung-Fu, Shaolin, Tai JI e Sanda), difesa personale, combattimento celtico e medievale, ma anche pratiche meditative, tamburo sciamanico, massaggio olistico, Ayurveda, medicina tradizionale cinese, cromopuntura, aromatouch, cristalloterapia e attività ludiche. Non mancano, poi, proposte per i più piccoli spaziando dallo yoga in fascia mamma/bimbi all’avviamento allo sport.

L’Officina del BenEssere è nata dall’idea del fondatore Max Archetti che ha colto l’esigenza di tutti coloro che hanno creduto e sostenuto l’Associazione Sportiva Dilettantistica BenEssere GSW per vent’anni, con il desiderio di avere un luogo di ritrovo dove potersi allenare in palestra, confrontarsi o semplicemente incontrarsi per trascorrere ore “leggere”.

L’intento di chi custodisce questo luogo è promuovere benessere forgiando il connubio corpo-mente-spirito, nella consapevolezza che le modalità con cui possiamo crescere sono varie ma appartengono tutte all’antica dualità di azione e spirito. Più precisamente, per quanto riguarda l’azione, alleniamo il corpo attraverso le antiche arti cinesi (Wushu Kung-Fu, Shaolin e Sanda) o il combattimento spirituale celtico, che vengono ovviamente unite all’attenzione più moderna per la preparazione atletica. Oltre alla cura del nostro corpo viene prestata particolare attenzione allo spirito del BenEssere, perseguito con felicità e gioia, saggezza e leggerezza, con meditazione, hatha yoga,yoga in gravidanza e altre fondamentali pratiche olistiche.

L’Officina si propone l’obiettivo di far sentire ogni socio parte viva e attiva in equilibrio in questo mondo attraverso un nuovo risveglio e il cambiamento consapevole. Il fondatore, Max Archetti spiega: “L’iniziativa ha radici lontane e nasce all’interno dell’idea di Ecovillaggio con un nuovo modo di concepire il benessere a 360° attorno all’individuo, nelle quotidiane scelte di vita, nella socialità, nelle attività motorie e con il supporto di diverse pratiche olistiche di equilibrio e crescita personale dirette anche a tutta la famiglia. La nostra sede vuole essere un ambiente accogliente dove sentirsi a casa e incontrare antiche pratiche di consapevolezza con riguardo e cura della Terra che ci ospita”.

Per avere ulteriori informazioni telefonare al numero 3382677703 (Max) oppure il 3333709004 (Sara), inviare un’e-mail a cascinagervasoni@edass.eu oppure consultare il sito www.officinadelbenessere.online. Sui social seguire la pagina Facebook “Officina del Ben Essere“, la pagina Facebook “Max Archetti” oppure il profilo Instagram “rete_cascina_gervasoni“.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.